LOCALITA

Sorge su uno sprone roccioso (726 mt slm) da cui si domina buona parte dell'alta valle del Savio.

Maggiori dettagli

Posto nel fondovalle lungo il fiume Savio e la Strada di Grande Comunicazione E/45, è capoluogo del comune, sorto nel XIII secolo come "mercatale" del soprastante castello di Corzano che si è sviluppato con la lunga dominazione fiorentina.

Maggiori dettagli

E' una vivace e popolata frazione posta sul Poggio delle Corsicchie che declina verso il fiume Savio, in mezzo a pregiate castagnete e una campagna ancora lavorata.

Maggiori dettagli

Grazioso borgo termale, nel cuore della Romagna-Toscana, è posto lungo la E45, strada a scorrimento veloce che collega Roma, la capitale, a Ravenna, la città di mare custode dei capolavori bizantini. La purezza degli elementi, il calore naturale delle acque, l'intensità dei sapori, la cordialità di una piccola comunità di montagna e la qualità dei servizi, frutto di una lunga esperienza, sono le anime di una terra di incontri.

Maggiori dettagli

E' una piccola frazione raccolta intorno alla chiesa dei Santi Pietro e Apollinare, posta all'imbocco della valle del Bidente di Pietrapazza.

Maggiori dettagli

La frazione di Acquapartita è posta ai margini di un laghetto (4 ettari) sulle pendici del monte Còmero, lungo la SP. 43 che da S. Piero in Bagno conduce al monte Fumaiolo e alle Sorgenti del Tevere. E' un luogo immerso nel verde, ideale per la vacanza ed il relax, dotato di alberghi, ristoranti rinomati per funghi, tartufi e cacciagione.

Maggiori dettagli

La frazione di San Silvestro è posta su uno sperone (514 slm) tra la confluenza di due fossi, sulla mezza costa di una poggiata che declina verso il Savio, al centro di una campagna ancora lavorata.

Maggiori dettagli

La piccola frazione si trova in una valletta lungo il fosso di Larciano, tributario di destra del Savio.

Maggiori dettagli

Frazioni abbastanza recenti, formatesi lungo la SP. 43 costruita negli anni Venti del Novecento, e che fanno riferimento alla chiesa parrocchiale di Valgianna, sono poste sulle pendici boscose del Monte Comero.

Maggiori dettagli