Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. 

LOCALITA

Indietro

Poggio alla Lastra

 

Poggio alla Lastra

E' una piccola frazione raccolta intorno alla chiesa dei Santi Pietro e Apollinare, posta all'imbocco della valle del Bidente di Pietrapazza.
Un tempo popolosa, oggi vive di agricoltura e turismo ed è una delle porte di accesso al versante romagnolo del "Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna".

Una "casa per ferie", un ristorante, consentono tranquilli soggiorni anche a gruppi numerosi; sentieri ben segnati e mulattiere selciate permettono escursioni (trekking, mtb, a cavallo) nella suggestiva valle abbandonata del Bidente "piccolo".

Tra le iniziative organizzate, fiore all'occhiello della piccola frazione è il "Presepe di Poggio alla Lastra" che viene realizzato ogni anno nel periodo delle festività natalizie con la partecipazione dell'intera comunità. Coinvolge tutto il centro storico del borgo estendendosi  fino a tutto l'abitato prossimo alla chiesa. Realizzato con statuine a grandezza naturale, spicca nelle ore notturne per la particolare e imponente illuminazione allestita. 

Altre info
Abitanti: 62 - Altitudine: 506 s.l.m.
Come arrivare
IN AUTO: Da Bagno di Romagna si segue la SP. 138 in direnzione Cesena; attraversato il paese di San Piero in Bagno, ad un bivio si segue sulla sinistra la SP. 26 che conduce in Val Bidente e la si percorre fino al 14° km, ove poco prima di S. Sofia, all'indicazione, si prende sulla sinistra una tortuosa strada comunale che in 6 km conduce alla frazione di Poggio alla Lastra. Giungendo invece da Forlì, a S. Sofia si segue la SP. 26 e al km 1,00 si devia a destra per la strada comunale. (Totale km 24 circa da Bagno di Romagna).
Wed, 30 Jan 2019 10:34:48 +0000

Acquapartita, castagni, sapori, natura