VILLE, DIMORE, TEATRI STORICI

Completamente ristrutturato (2001) è oggi un "Centro Congressi" capace di ospitare spettacoli, concerti, proiezioni e convegni.

Maggiori dettagli

Il Palazzo Rivalta-Paganelli, sull'ariosa piazza di S. Piero in Bagno, è una delle opere che l'ingegner-architetto Cesare Spighi (1854-1929) - un tecnico tra i più importanti che operarono in Toscana tra Ottocento e Novecento.

Maggiori dettagli

Il palazzo, fatto costruire tra il 1780 ed il 1790 da Giovan Battista Pasquale Spighi, proprietario terriero di S. Piero in Bagno, è l'esempio più significativo e conservato di una dimora signorile di paese tra Sette e Ottocento nell'alta valle del Savio.

Maggiori dettagli

Palazzo Biozzi a Bagno di Romagna: particolare della facciata Il palazzo sorge su piazza Ricasoli, di fronte alla basilica di Santa Maria Assunta. Fin dal Cinquecento è stato la residenza della famiglia Biozzi, grande proprietaria di terre nei dintorni ed in Maremma.

Maggiori dettagli

Inaugurato nella primavera del 1929 si caratterizza anche per le belle decorazioni parietali con colorazione a secco. E' sede del Comune di Bagno.di Romagna, in Piazza Martiri 25 Aprile 1944.

Maggiori dettagli

Palazzo Giovannetti, classica abitazione padronale di campagna che nell'Ottocento ospitò il Granduca Leopoldo II, Aurelio Saffi ed Antonio Fratti, è oggi un albergo che coniuga passato e presente.

Maggiori dettagli

E' uno degli edifici più qualificanti e ricchi di storia di Bagno di Romagna: la sua facciata, animata dagli stemmi lapidei dei Capitani e Vicari, racconta la lunga dominazione di Firenze su questa parte di Romagna, iniziata nel 1404 e terminata nel 1923 con il passaggio del Comune alla Provincia di Forlì.

Maggiori dettagli