CASE COLONICHE, MULINI

The Mulino Vicchi is the only working mill in the area. It was built in 1805 by Ferdinand Angeloni "on the left thigh" of the eighteenth-century bridge over the Savio River, but does not take water from the river.

Read More

The nucleus is in concession to the Casentinesi Forest National Park which has restored the buildings, arranged the millstones, raised an environmental education center and a structure used for hospitality. The structure is temporarily closed.

Read More

Perfettamente restaurato, il nucleo conserva tutti i macchinari del mulino e della gualchiera, anche se non funzionanti, unitamente ad oggetti e testimonianze della vita e della attività di questo piccolo polo produttivo

Read More

La seicentesca casa colonica Ca' di Gianni fu affiancata dalla padronale nel 1880. Conserva anche i macchinari di una vecchia officina, di una segheria e di un mulino mossi dalla forza idraulica, ancora funzionanti.

Read More

La grande casa padronale fu costruita nel 1892 da Giovanni Giannelli (1841-1905): un classico edificio padronale, finemente rifinito, che giganteggia sul crinale ove è posto l'antico nucleo di Rio Salso.

Read More