Web Content Display


Data evento prossimo: 20190721
; titolo:Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada
descrizione:

Bagno di Romagna ospita nel suggestivo scenario di Piazza Ricasoli l’anteprima del Festival internazionale del Cibo di Strada: dopo lo straordinario successo che riscuote ogni anno a Cesena, Il Festival dedicato al cibo di strada, organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena, Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes ed Eventi in Itinere, terrà di nuovo la sua anteprima a Bagno di Romagna in collaborazione con il Comune di Bagno di Romagna, l’associazione Bellappennino Savio-Tevere, la Pro Loco di Bagno di Romagna, “Le Tre Terme di Bagno di Romagna”, l’A.S. Bagnese, La Crocina. Protagoniste sette delegazioni presenti in Piazza Ricasoli dalla serata di venerdì 17 maggio fino a domenica 19 maggio. Dopo il successo delle anteprime del 2016 e del 2017 per la terza volta gli organizzatori del famoso Festival di Cesena, riconosciuto come la fonte e l’origine della «moda» che si è scatenata in tutta Italia e anche all’estero per questo tipo di gastronomia, si approcciano alla zona termale per eccellenza della Romagna, un territorio che è sempre stato protagonista nella manifestazione con i tortelli alla lastra, il castagnaccio, la focaccia bagnese e altre prelibatezze preparate dall’Associazione “Bellappennino Savio-Tevere”. A Bagno di Romagna saranno presenti delegazioni italiane e straniere: Abruzzo, Palermo, Argentina, Bellappennino, Messico, Giappone – già note al pubblico che frequenta il Festival - e, per l’occasione, la novità rappresentata dal Libano. Durante le tre giornate del festival sono previsti spettacoli di musica e animazione.

Tra le tante prelibatezze si potranno trovare:

ARGENTINA - Entrecote di Angus argentina, empanadas, grigliata mista, ecc.
MESSICO - Tortillas, burritos, tacos, totopos, guacamole, ecc.
SICILIA (Palermo) - Pani ca’meusa, panelle, arancine di riso, cannoli, ecc.
ABRUZZO (Chieti) – arrosticini di pecora, hamburger di pecora, ecc.
LIBANO – Shawarma, falafel pita, baba ganoush, baklava, ecc
ROMAGNA (Bagno di Romagna) – Tortelli nella lastra, castagnaccio, ecc. 
GIAPPONE – Kushinobo, buns, ecc. 

__________________________________________

La cultura del cibo di strada

Ormai si parla dovunque del cibo di strada e ci sono moltissimi tentativi di imitazione, ma la prima iniziativa (nel 2000) a mettere in campo e a dar valore a questo tipo di gastronomia è stata proprio la manifestazione di Cesena, che ha creduto da sempre in questo straordinario incontro di culture. 
Con la nascita delle città nella civiltà mediterranea, prende forma l’idea di cibo di strada (street food) che – servito nei caratteristici chioschi o offerto da venditori ambulanti – costituisce la più antica e autentica forma di ristorazione.
Semplice nella preparazione, legato alle tradizioni agro-alimentari del territorio a cui appartiene, il cibo di strada è probabilmente la più onesta tra le diverse forme di offerta gastronomica, quella meno soggetto all’influenza di mode passeggere, quella che maggiormente consente di leggere la storia (non solo gastronomica) di una città e dei suoi abitanti. 
E dalle rive del Mediterraneo la tradizione del cibo di strada si è estesa col tempo a tutti quei luoghi del pianeta in cui il clima e lo sviluppo delle relazioni sociali ne consentivano la realizzazione: lontano Oriente, Africa, America Latina, per non parlare dei paesi “nuovi” come l’Australia e gli Stati Uniti che hanno assorbito e fatto propri i più diversi cibi di strada importati in seguito alle diverse ondate immigratorie.

Scarica la locandina

__________________________________________

Per informazioni sul Festival:

www.cibodistrada.com
facebook.com/festivalcibodistrada      
www.confesercenticesenate.com 
info@confesercenticesenate.com 


data:Da venerdì 19 a domenica 21 luglio
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@59f7bf0d [Document: name null]
immagineId:3247110
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/6063d4c0-aae0-4b98-b0e0-d1843f5acc8c

Data evento prossimo: 20190727
; titolo:Appenninica Mtb Stage Race 2019 - appuntamenti clou a Bagno di Romagna
descrizione:

Il 27 luglio si concluderà a Bagno di Romagna “Appenninica Mtb Stage Race”, la gara di mountain bike a tappe che ambisce ad affermarsi a livello internazionale.

Ci saranno partecipanti provenienti da tutti  i continenti. Si corre a coppie e i team ammessi saranno non più di150.

Circa 550 ichilometri complessivi da percorrere per circa 20.000 metri di dislivello da scalare. 

Dopo un prologo a Bologna sabato 20 luglio e la prima tappa con partenza da Berceto (Pr) il 21 luglio, i bikers arriveranno a Bagno di Romagna.

Il 26/27 ci sarà’ultima tappa, di 40 chilometri, tutta nel territorio comunale di Bagno di Romagna, paradiso appenninico per tutti gli appassionati di turismo aotdoor e sportivo.

Per saperne di più:
https://www.appenninica-mtb.com/


data:venerdì 26 e sabato 27 luglio 2019
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@627eee00 [Document: name null]
immagineId:3557759
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/fac0c23d-393c-4cfd-b0e8-53bc2a4e45b3

Data evento prossimo: 20190929
; titolo:Black People in a White World – An Odyssey of Images” di Valerio Corzani
descrizione:

Al via la mostra fotografica ‘Black People in a White World” del fotografo, giornalista, speaker radiofonico e musicista VALERIO CORZANI

Arts Factory e il comune di Bagno di Romagna presentano, all’interno della programmazione artistica ‘Bagno d’Arte 2019’, la mostra personale “Black People in a White World – An Odyssey of Images” di Valerio Corzani. 

"Il mio peccato è nella mia pelle" dice il verso di un blues molto noto e da questa constatazione si sono dipanate molte delle tortuose e lente ricerche d'identità che hanno portato il popolo nero al complesso mosaico della sua storia. 

“Black People in a White World” racconta in una serie di immagini in bianco e nero (un bianco e nero che parafrasa il titolo della mostra), le perlustrazioni di Valerio Corzani in giro per il mondo.

Si approda così in Marocco, Tailandia, Colombia, Mali, Zanzibar, Inghilterra, Italia, Francia, Giordania, Portogallo, Etiopia, India e Capoverde con un unico tema a guidare l’obbiettivo della macchina fotografica: la situazione del “popolo nero” ad ogni latitudine, i sogni e le vicissitudini della “Black Odyssey”, e il tentativo di documentare, sia pure in una variabile infinita di sfumature, quella che l’intellettuale senegalese Léopold Sédar Senghor chiama “la négritude”. È un viaggio disordinato e randomico, che però trova insospettabili e lungimiranti legami: il ripetersi di una posa, lo stesso tipo di attività lavorativa, un comune scenario naturale, la stessa età anagrafica, perfino un luccichio negli occhi sovrapponibile…

A punteggiare il percorso estratti dai testi delle canzoni di Nina Simone e Gil Scott-Heron, dai libri di James Baldwin e Toni Morrison e dalle dichiarazioni di Muhammad Ali e Kareem Abdul-Jabbar. Sono tutti musicisti, scrittori e sportivi statunitensi…gli Stati Uniti sono in effetti un territorio strategico per studiare le dinamiche del popolo nero, territorio che però sostanzialmente manca dalle perlustrazioni visive della mostra, votata a privilegiare regioni del mondo meno battute, considerate spesso periferiche, ma che di certo risultano altrettanto cruciali.

Valerio Corzani  (Bagno di Romagna, FC) si è laureato in Estetica con una tesi su “John Cage e il problema multimediale” è autore, giornalista, conduttore radiofonico, musicista, fotografo e scrittore. Si occupa di musica, cultura giovanile, nuovi media e viaggi.

Ha pubblicato foto e reportage fotografici per XLRepubblica, Il Manifesto, Alias, Diario, Jack, Slow Food, Il Giornale della Musica, Muz, Il Turismo Culturale, Mondomix, World Music Magazine, oltre che per il sito di Radio3Rai e per la piattaforma online internazionale Afropop Worldwide.

Dal 2017 cura una sua rubrica di ritratti fotografici, “Corzani Airlines”, sul magazine Blogfoolk e dal Dicembre 2018 collabora con il magazine della Lonely Planet pubblicando reportage fotografici e articoli.

Le sue foto sono diventate copertine degli album de Gli Ex, degli Interiors e dei Caracas.
Alcuni suoi scatti sono inseriti nei cataloghi online di Getty Images e Eyeem

Presenta programmi radiofonici per la seconda rete della Radio Svizzera Italiana ed è conduttore, autore e regista di Radio3 Rai. Con RadioRai collabora dal 1986 e ha firmato per le tre reti dei canali radiofonici nazionali centinaia di programmi e cicli, sia nelle vesti di conduttore che in quelle di autore, di consulente musicale e di regista.

Attualmente collabora con Il Manifesto, Alias, Lonely Planet Italia, Il Giornale della Musica e Blogfoolk mentre è stato la firma di riviste e magazine come XL e D di Repubblica, Slowfood, Velvet, World Music Magazine, Suono, Muz, Il Turismo Culturale, Fahrenheit 451, Jack, Diario, Fare Musica, Piano Time, Blu Jazz, Movie, Studio Report, Rockstar, ha collaborato con i canali satellitari Rai Sat Show e Match Music, nonché con la pagina spettacoli dei quotidiani Il messaggero, Il Giorno, Liberazione. 

Un suo “atlante personale” dedicato ai viaggi e agli incontri del periodo Mau Mau/Mazapegul è stato pubblicato nella collana Orme della Edt col titolo “Se è giovedì siamo in Olanda”, mentre suoi saggi sono usciti nella collana di Studi Filosofici Millepiani, nei Quaderni Perugini di Musica Contemporanea e nei volumi collettivi “L’ombra di Dioniso sulle Discoteche” (Silb Edizioni), “Indypendenti d’Italia” (Zona), “Musica 90  - vent’anni di suoni e ritmi dal mondo”, “Carlo Brighi” (Pazzini), “Re: Sound” (Unisalento Press). Nel 2009 ha scritto l’introduzione all’”Autobiografia di Miriam Makeba” edita da Gorée.

Come musicista è stato il bassista delle prime gloriose stagioni dei Mau Mau (“Sauta Rabel” e “Bass Paradis” gli album nei quali ha suonato oltre ad aver condiviso con il gruppo decine di tour in tutta Europa), il co-leader dei Mazapegul (“Controdanza”, “Bacio di Cane Bacio di Gatto” con Dodi Moscati, “Piccolo canto Nomade”) e de Gli Ex (“Canzoni della Penombra”, “Primavera Autunno Inverno”), il produttore e l'autore testi dei Daunbailò (“Daunbailò”). 

A partire dalla primavera 2015 Teresa De Sio gli ha chiesto di creare gli ambienti sonori e di suonare live nello spettacolo “L’attentissima”, reading tratto dal libro omonimo dell’artista campana uscito per Einaudi.

Oggi porta in giro il progetto elettronico Interiors, insieme ad Erica Scherl (“Liquid” è il titolo del loro album d’esordio uscito per Minus Habens, “Plugged” quello del secondo album uscito nel Dicembre 2016 per Brutture Moderne, mentre nel 2018 hanno composto e realizzato la colonna sonora del film “Vicini” della regista Federica Biondi e hanno confezionato un brano, "El Pedagogo", per il secondo volume de "Istituto Italiano di Cumbia").
Al fianco del polistrumentista Stefano Saletti guida il combo world-reggae Caracas, un’avventura musicale di cui è uscito un album omonimo nel Maggio 2015 per la Materiali Sonori. Il secondo album dei Caracas intitolato “Ghost Tracks” (sempre per Materiali Sonori) è uscito nel Dicembre 2017. 

Altra fertile “creatura” musicale è il trio Shuttle con Erica Scherl e il polistrumentista Gianfranco De Franco. Un progetto che ha debuttato alla Festa della musica di Palmi nel Giugno del 2018.

Nel 2018 si è strutturata una fertile collaborazione con il musicista Luigi Cinque col quale ha condiviso omaggi musicali alla figura di Antonio Infantino e reading poetico-musicali (“Arianna” con Nanni Balestrini, Ilaria Drago e Fabrizio Bosso)

Scarica locandina evento

Sito web: valeriocorzani.wixsite.com/opos  
Instagram: @valerio_corzani  
Eyeem: @valeriocorzani


Il vernissage della mostra si svolgerà domenica 19 Maggio 2019 alle ore 17.30. La mostra rimarrà nei locali di Palazzo del Capitano di Bagno di Romagna (via Fiorentina 38) fino al 29 settembre 2019.  

Bagno d’Arte è promosso dal Comune di Bagno di Romagna, realizzato con la direzione artistica e organizzativa di Alessandro Casetti dell’associazione  Arts Factory e con il contributo di Soggetel.

“Black People in a White World – An Odyssey of Images” - orari di apertura:

Dal martedì al sabato 16.00/18.30 e 20.30/23.00; 

Domenica e festivi 10.00/12.30 e 16.00/18.30.

Chiuso il lunedì.

www.artsfactory.eu - artsfactory.eu@gmail.com

334 3060684  - 347 1186158 


data:Da domenica 19 maggio (inaugurazione alle ore 17:30) a domenica 29 settembre 2019. 
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@2dbf0a08 [Document: name null]
immagineId:3534734
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/61c53e83-5b3a-4969-ad0b-a06984872a29

Data evento prossimo: 20190719
; titolo:Diner en blanc
descrizione:

Con il patrocinio del Comune di Bagno di Romagna e in collaborazione con EterNico Assoçiazione torna l’edizione sampierana della "Diner en blanc"

Piazza Martiri sarà allestita in tema WHITE e durante la cena ci sarà l' accompagnamento di “Ance in libera uscita “, duo sax e fisarmonica con Carlo Corzani e Ilo Ciccio (Ilario Ciccioni).
Aperitivo e dopo cena saranno ritmate dalla selezione musicale di Paolo Tombaccini Dj che vi farra’ ballare fino alle 2:00 del mattino, mentre lo staff del Mona Lisa Cafè sarà in postazione tutta la sera per deliziarvi con gustosi cocktail estivi! 

Novita’ di questa edizione lo spettacolo a cura della Compagnia Circo Keaton compagnia  di danza acrobatica aerea tutta al femminile. 
Nata da un lavoro d'arte continuo e quotidiano che Circo keaton svolge con grande cura  all'interno della sua Scuola, la Compagnia propone performances di tessuti aerei, cerchio, trapezio e rete aerea, che raccontano tutta la vitalità, la forza e il fascino del linguaggio circense.

 

Scarica_MenuCena

__________________________________________

Si raccomanda un VESTIARIO ELEGANTE BIANCO, anche solo la camicia per l’uomo, in modo da accendere di luce una serata magica. 

La prenotazione è obbligatoria entro domenica 14 luglio al numero 3495784626 oppure presso Mona Lisa Cafè, dove Sabrina sarà in grado di fornire tutti i dettagli extra della serata! 

Vi aspettiamo per quella che sarà sicuramente un’occasione speciale per trascorrere un piacevole venerdì sera! 
Affrettatevi, i posti sono limitati e lo spettacolo assolutamente da non perdere!!!


data:Venerdì 19 luglio , dalle ore 20:00
sommario:
immagineId:3554024
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/88ac3d2a-ba19-42b9-9be6-e23e214e438e

Data evento prossimo: 20191208
; titolo:Eventi ad Acquapartita
descrizione:

L'associazione Aria propone nella piccola ed accogliente località di Acquapartita varie attività: sport, gastronomia, teatro, rievocazioni storiche con la suggestiva lavorazione del grano e mostra trattori d'epoca nella giornata dedicata alla trebbiatura...

In particolare, segnaliamo:

. Sabato 15 Giugno

TROFEO MONTE COMERO

Torneo di calcio a 7 in riva al lago tra le terre del Comero.

. Sabato 20 Luglio

"TREBBIATURA"

Rievocazione storica della lavorazione del grano e mostra trattori d'epoca a testa calda.

 

. Sabato 27 Luglio

"ALTROVE"

Spettacolo di improvvisazione teatrale realizzato a cura dell'Associazione THEATRO.

 

. Mercoledì 7 Agosto

"QUATTRO PASSI IN PADELLA"

Degustazione itinerante delle migliori proposte Eno-Gastronomiche della località.

 

Scarica_Programma

__________________________________________

Per Informazioni

Associazione Aria:  ariacquapartita@gmail.com


data:15 giugno - 20 e 27 luglio - 7,10 e 17 agosto - 12 e 19 ottobre - 8 dicembre
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@e19841d [Document: name null]
immagineId:3543145
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/3a36d0ed-034c-4214-b14b-0f5f769f77fe

Data evento prossimo: 20190929
; titolo:FestinVal 2019 - 23°edizione
descrizione:

Tradizionale fiera nelle vie e piazze di San Piero in Bagno: un mix di colori, sapori e profumi, mostre, spettacoli, gastronomia, artigianato, musica.

La manifestazione culturale e gastronomica è incentrata sui prodotti della cucina e dell'artigianato: per le vie del paese, più di cento bancarelle di cui alcune offrono degustazioni e mettono in mostra i manufatti più belli dell'artigianato locale.

Inoltre, fanno da cornice all'evento spettacoli itineranti, musica, teatro e intrattenimento per adulti e bambini.

Referente: Pro Loco di S.Piero in Bagno - Presidente Simone Andrucci
Telefono: 0039 3473534150
prolocosanpieroinbagno@gmail.com

 


data:

21/22 settembre e 28/29 settembre - Vie e centro storico di San Piero in Bagno


sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@500a5d64 [Document: name null]
immagineId:3230905
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/db2236e2-b3c1-4d64-8fdf-913000865e69

Data evento prossimo: 20190726
; titolo:I Giorni del Capitano
descrizione:

L'evento ha l'obiettivo di mantenere viva una tradizione importante del territorio, ovvero il periodo della “Val di Bagno” dove ogni anno la Famiglia dei Medici inviava una persona di fiducia a “capitanare” il territorio.

La manifestazione organizzata da Pro Loco di Bagno di Romagna, con il patrocinio del Comune di Bagno di Romagna, riscoprirà le proprie tradizioni tramite la storia e le proprie origini, quelle del Granducato di Toscana che ha governato questo territorio fino al 1923 e che ancora oggi trova testimonianze tramite lo storico Palazzo del Capitano di Via Fiorentina.

Oggi la storica dimora è ad uso polivalente con sede dell’Ufficio IAT/Centro Visita del Parco delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, centro congressi, Biblioteca e Archivio Storico ed eccellente spazio espositivo con mostre d'arte varia di rilievo. 

Tutto il centro storico di Bagno di Romagna con addobbi storici rinascimentali, i residenti e i turisti diventeranno i protagonisti dell' evento.

Per info:

I.a.t. (Informazioni e accoglienza turistica)

Via Fiorentina, 38 - 47021 Bagno di Romagna (FC)

Tel. 0543/911046 e-mail: info@bagnodiromagnaturismo.it

 


data:venerdì 26 e sabato 27 luglio 2019
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@77443a7a [Document: name null]
immagineId:3177886
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/489fef71-73fa-411d-a439-9b97c39022e4

Data evento prossimo: 20190830
; titolo:I colori arcobaleno su Bagno di Romagna
descrizione:

Una vera e propria esplosione di colori vi aspetta a Bagno di Romagna: il centro storico è stato infatti abbellito con circa 500 ombrellini colorati, gialli, rossi, blu, verdi, che compongono uno splendido "tetto" colorato per chi passeggia nelle strade principali del borgo, Via Manin e Via Fiorentina.

Questa originale cornice colorata apre ufficialmente la stagione turistica, e rimarrà allestita fino al termine della stagione estiva, costituendo così una originale attrattiva turistica per i tanti visitatori in arrivo a Bagno di Romagna.

 

Bagno di Romagna vi aspetta!


data:8 Maggio - 31 Agosto 
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@7fff6370 [Document: name null]
immagineId:3537661
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/a8242578-c38d-49b1-b296-8e2f1c1c5d01

Data evento prossimo: 20190908
; titolo:Il rinascimento della fiorentina - anno XII
descrizione:

Bagno di Romagna ospita nell'ultimo fine settimana di agosto e nel primo fine settimana di settembre una festa davvero particolare: il rinascimento della fiorentina.

Il territorio di Bagno di Romagna è storicamente sempre stato molto legato alla Toscana in quanto oltre che confinante, intorno al 1500 Bagno di Romagna è stato un "capitanato" sotto la reggenza di Firenze.

Con l'intento di rimanere legati alle tradizioni Toscane, si svolge nella bella cornice del Padiglione delle Fonti, per l'occasione allestito in tema medioevale con musici e servitù in costume, questa gustosa sagra gastronomica che ha come protagonista la bistecca cotta sulle braci ardenti alla maniera toscana.
Nel corso dell'iniziativa, sono proposti un menù classico e un menù fisso per bambini.
Per informazioni e prenotazioni:
335/6366143 - 349/2219460 - 338/5214870


data:Sabato 31 agosto, domenica 1 Settembre, sabato 7 e domenica 8 Settembre 2019  -  dalle ore 19:30 alle ore 24:00
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@3fd98dfa [Document: name null]
immagineId:3221582
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/9274921d-7566-4a33-93ca-076bb286375e

Data evento prossimo: 20190924
; titolo:La Fiera del Martedì
descrizione:

Martedì 11 giugno 2019  ritorna il caratteristico mercatino che da anni anima, dal tardo pomeriggio, la bella piazza e il centro storico di Bagno di Romagna.

Per le vie del paese antiquariato, cose usate, bigiotteria, libri, stampe, tele, ceramiche artistiche, erboristeria, piante officinali, oggetti dell’artigianato artistico e collezionismo. La fiera si estenderà in piazza Ricasoli, via Fiorentina, via Manin, Largo del Palagio e via Palestro.

Momenti d’animazione varia alternati (laboratorio gastronomico, trucca bimbi e palloncini, giochi giganti di una volta) dedicati anche ai più piccoli,  animeranno le serate estive tutti i martedì dalle 17 alle 23 fino al 24 settembre 2019.
Scarica la locandina


data:Tutti i martedì dall' 11 Giugno al 24 Settembre 2019, dalle 17.00 alle 23.00
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@4a314e62 [Document: name null]
immagineId:3174175
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/45e22fe0-ee75-4490-9b76-3988d3dce1ee

Data evento prossimo: 20190720
; titolo:Pellegrini di tutto il mondo unitevi nella notte
descrizione:

Suggestiva escursione tra il giorno e la notte con sosta e cena al bivacco di Nasseto.

L'escursione prevede due itinerari, uno impegnativo e uno di media difficoltà.

Costo € 25,00 a persona con cena.

Per maggiori info e prenotazioni contattare l'associzione Esploramontagne:

- Cel. Ricci Pierluigi 339.7794029

- E- mail: pietrapazza@ilgirovagotrek.it

Scarica la Locandina


data:Sabato 20 Luglio 2019.
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@4a7c0715 [Document: name null]
immagineId:3194102
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/a5406a7b-9ae5-4dfb-851c-a872c2fae369

Data evento prossimo: 20190809
; titolo:Teatro delle Terme 2019 - La Scena del Benessere
descrizione:

NATA Teatro, compagnia che si nutre di tutti i generi teatrali, propone anche quest'anno un ricco cartellone, in collaborazione con: Associazione Esploramontagne, A.S.D. Bagno di Romagna Calcio, Pro Loco Bagno di Romagna, Le Tre Terme, Associazione Bellappennino Savio Tevere.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno presso il Padiglione delle Fonti di Bagno di Romagna alle ore 21.30 con il seguente programma estivo 2019:
 

  • Lunedì 15 luglio - ore 21:30 

DIVINA COMMEDIA AL BAR 
Produzione NATA
Di Livio Valenti 
con Livio Valenti e Lorenzo Bachini
Durata: 1h e 10 minuti
GENERE: Teatro e musica
Ingresso: 10,00 €
Fascia d'età: per tutti

Divina_Commedia

Uno spettacolo a ritroso nel tempo per assaporare il capolavoro di Dante Alighieri in tutta la sua attualità, per traghettare la Divina Commedia nel presente, fuori dalle convenzioni e…davanti al bancone di un bar! Uno viaggio nell’Inferno dantesco, partendo dal primo canto fino ad arrivare al quinto con l’amore impossibile di Paolo e Francesca, per avvicinare i giovani al poema con leggerezza e passione. Raccontato, non solo con le parole di Dante, ma anche attraverso suggestioni, emozioni e musica profana, porta lo spettatore sulla scia di quel vento che come un sospiro, fa volare l’anima.

 

  • Giovedì 18 luglio - ore 21:30

    GOAL 1986

L’ultima stagione da esordiente
Produzione PROSCENIO TEATRO
Scritto diretto e interpretato da Stefano Tosoni
Musiche originali eseguite live da Lucio Matricardi
Spettacolo vincitore del contest romano Teatrando in Volo
Durata: 1h e 10 minuti
GENERE: Teatro e SPORT - comico
Ingresso: 10,00 €
Fascia d'età: per tutti

Goal

 

"….il calcio è favola, è racconto epico, è poesia…è il piccolo Davide che abbatte il gigante Golia, è un incantesimo che a volte sfiora chi ha il coraggio di credere ai propri sogni…”

E’ un monologo, questo, che ci parla del “calcio”. Non è però il calcio patinato dei grandi campioni, degli sponsor, delle televisioni, del doping, delle scommesse, dei contratti miliardari…no, è un calcio primitivo, sporco, vero, puro! E’ il calcio che giocavamo a tredici anni nel campetto dei preti dietro la chiesa, oppure ai giardinetti, per strada, nei parcheggi, allo stadio del paese con gli spogliatoi di due metri per due e il custode a viver lì dalla notte dei tempi….E’ un microcosmo, quello dei campionati giovanili, costellato di figure e personaggi tanto epici quanto comici, uno spaccato di quella provincia italiana che ha sempre qualche storia poetica da raccontare, che sa come affascinarci, divertirci, commuoverci. E’ in questi campetti di provincia, disseminati ovunque nel nostro Paese, che è possibile riscoprire il gioco più bello del mondo, quello in cui non è detto che il più forte debba vincere, perché spesso il cuore e il gruppo possono contare più del talento e dei mezzi a disposizione. E’ in questi borghi, disseminati tra l’appenino e la costa adriatica, che riscopriamo tutto il sapore della provincia italiana, che nella sua umiltà a tratti diventa epica, che nasconde le sue piccole e grandi storie, le sue sconfitte, le sue vittorie, i suoi protagonisti grotteschi, comici, malinconici, a volte eroici…e per assurdo, è forse proprio in questi piccoli universi disseminati ovunque nel nostro paese che qualcuno ha ancora la forza di inseguire i suoi sogni, piccoli o grandi che siano, è in questi luoghi che la magia ancora esiste…che “due più due, a volte, può anche fare cinque”!
Un viaggio narrato a due voci, una umana (Stefano Tosoni) e una strumentale, composta, improvvisata ed eseguita live da Lucio Matricardi….due menestrelli moderni che a modo loro ci raccontano una favola dei nostri tempi.

  • Mercoledì 24 luglio - ore 21:30

RAVANELLINA  -  prima nazionale
Produzione NATA
Regia: Giorgio Castagna 
Con: Eleonora Angioletti
Durata: 70 minuti
GENERE: Teatro Ragazzi
Ingresso: 6,00 €

 

  • Lunedì 29 luglio - ore 21:30

COME FAR LA FRANCA
Produzione NATA
Di Franca Valeri
con Mirco Sassoli
Musiche: Lorenzo Bachini
Durata: 70 minuti
GENERE: Teatro d’attore – Comico
Ingresso: 10,00 €

Come far la Franca

 

Un palco e un solo attore in scena che dà vita a dieci personaggi, quelli più famosi creati da un autentico mito vivente: Franca Valeri. E’ “Come farla Franca” spettacolo di e con Mirco Sassoli. Una serie di storie incorniciate in un solo momento, in un tempo in cui ogni personaggio sembra masochisticamente difendere l’immagine che ha creato di sé, per non sentire il vuoto che realmente lo circonda.

Un elogio dei valori non convenzionali, d’altronde è stata la stessa Valeri a dire: “Lo snobismo è imperituro. Purtroppo di veri snob ce ne sono sempre meno. Vivono nascosti e vanno ricercati tra gli intellettuali più puri. Una volta erano le persone moderne, ma oggi la mondanità è un ricettacolo di volgarità, una pagliacciata“.
Uno spettacolo controcorrente che non mancherà di strappare un sorriso velato, leggero e mai banale.

 

  • Mercoledì 31 luglio - ore 21:30

LA LEGGENDA DEL PALLAVOLISTA VOLANTE
Produzione TEATRI D’IMBARCO
Testo e regia: Nicola Zavagli
Con: Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli
Movimenti coreografici Giulia Staccioli
Luci: Orso Casprini
Costumi Cristian Garbo
Durata: 70 minuti
GENERE: Teatro e sport
Ingresso: 10,00 €

La leggenda del pallavolista

 

La leggenda del pallavolista volante è uno spettacolo in cui lo sport incontra il teatro e si fa metafora della vita: Andrea Zorzi detto “Zorro” – il pallavolista due volte campione del mondo e tre volte campione europeo con l’indimenticabile Nazionale di Julio Velasco – sale per la prima volta sul palcoscenico e, grazie alla penna e alla regia di Nicola Zavagli, ci racconta la sua grande avventura. Attorno a lui, la verve esplosiva dell’attrice Beatrice Visibelli disegna un paesaggio narrativo carico di ironica allegria, dando vita alla moltitudine di personaggi che hanno accompagnato la vita e la carriera di questo autentico mito dello sport italiano.

Un affresco teatrale dove la vicenda personale s’intreccia alla storia e al costume, dove la luminosa carriera di uno sportivo viaggia attraverso la cronaca e la storia di un Paese. Con questo spettacolo la Compagnia Teatri d’Imbarco, conferma il suo impegno sul fronte del teatro popolare di ricerca: un teatro che, grazie a un’indagine drammaturgica sempre in divenire e un dialogo sempre aperto con il suo pubblico, sia capace di coniugare memoria storica e poesia, riflessione civile e emozione, pensiero e gioco scenico. Attraverso la biografia di un grande campione, riscopriamo in leggerezza la filosofia e il potenziale umano dello sport, al di là degli imperativi tecnici, economici e mediatici, con l’idea che nella vita, come nella pallavolo, senza una squadra non si possa arrivare da nessuna parte. 
Lo spettacolo dei record!!! Oltre 100 repliche realizzate in tutta Italia. Lo spettacolo, nato in occasione di Firenze Città Europea dello Sport 2012 con il sostegno del Comune di Firenze, è diventato un vero e proprio successo nazionale. È stato ospite nei cartelloni e per eventi speciali in alcuni tra i più prestigiosi teatri italiani, ha riempito palazzetti dello sport, auditorium e piazze. Uno straordinario consenso di pubblico e critica. 

 

  • Venerdì 9 Agosto - ore 21:30

ABBRACCIO

Produzione NATA – Universo Danza
Testo e regia: Livio Valenti
Coreografie: Laura Gorini
Con: Livio Valenti, Laura Gorini
Luci: Emilio Bucci
Oggetti di scena Andrea Vitali
Durata: 70 minuti
GENERE: Teatro e Danza
Ingresso: 10,00 €

Abbraccio

Parole e corpi che raccontano....tre storie di amore, solitudine, incontro....tre storie di sassi, forbici, carta.Dall’incontro tra l’attore Livio Valenti e la ballerina Laura Gorini, nasce questo spettacolo dove la danza e la prosa creano l’equilibrio perfetto, ispirato ai racconti di David Grossman, Herman Melville e Gino e Michele.

Emozione e poesia conducono o spettatore alla scoperta di quei sentimenti ormai nascosti nel profondo della nostra anima

_________________________________

Informazioni

335/1980510

http://nata@nata.it 

_________________________________

Clicca e Scopri di più su Nata Teatro!


data:Lunedì 15 luglio, giovedì 18 luglio, mercoledì 24 luglio, lunedì 29 luglio, mercoledì 31 luglio, venerdì 9 agosto 2019 
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@497dac04 [Document: name null]
immagineId:3549655
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/080fc0b5-5f8d-4d03-86df-1eef86308433

Data evento prossimo: 20190804
; titolo:Thermae Romanae in festa
descrizione:

Anche quest'anno, nel primo week end di agosto, le Tre Terme e Nata Teatro propongono la Festa delle Origini Romane delle Terme di Bagno di Romagna, quando nel 3° secolo a.C. furono per la prima volta riconosciute le proprietà prodigiose di queste Calidae Aquae di cui anche il celebre Marziale parla nel suo epigramma 59, libro IX,  paragonandole a quelle di un noto (per l'epoca) centro termale Campano quello di Baia.
Ricostruzioni storiche, visite guidate, laboratori per bambini, spettacoli di intrattenimento e molto, molto altro ancora!

 La manifestazione è dedicata alla scoperta delle benefiche acque da parte dei romani, a cui seguì la costruzione delle prime Terme e del borgo di Bagno di Romagna.

 

Info e prenotazioni:

3 Terme tel. +39 349 4938123

http://www.bagnodiromagnaterme.it

 


data:Sabato 3 e domenica 4 Agosto 2019
sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@2efc705c [Document: name null]
immagineId:3226762
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/1a1c8d40-4da2-4bd2-9562-6c9f0c52985a

Data evento prossimo: 20191114
; titolo:Tra Cielo e Terra - IX^ edizione
descrizione:

Al Palazzo del Capitano di Bagno di Romagna (via Fiorentina 38), torna l'appuntamento con il ciclo di conferenze "Tra Cielo e Terra" giunto alla VIIa edizione,organizzato dall'associazione culturale "La Compagnia di Gnomo Mentino", in collaborazione con il Centro Turistico Valbonella e con il patrocinio del Comune di Bagno di Romagna.


Con la collaborazione di Hotel delle Terme S. Agnese, che oltre ad ospitare alcuni relatori, propone, in occasione degli eventi, soggiorni a tariffe convenzionate.

Dodici incontri in programma a tema scientifico, storico,  naturalistico, enogastronomico, con relatori di fama nazionale ed internazionale.

Tutti gli incontri saranno ad ingresso gratuito ed alcuni si terranno nella splendida cornice del Palazzo del Capitano.

Il programma completo è visionabile anche sul sito dell'Associazione culturale La Compagnia di Gnomo Mentino. Per maggiori informazioni, il referente per l'associazione è Gianni Rossi: 3470859371.

RELATORI

GIANNI ROSSI: membro del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze) e del G.A.F. (gruppo astrofili forlivesi) ha al suo attivo oltre cento conferenze in varie località italiane ed estere. Per l’associazione culturale “La Compagnia di Gnomo Mentino” organizza e coordina il ciclo di conferenze “Tra Cielo e Terra” giunto alla IX edizione. Collabora attivamente con le scuole e con il Centro Turistico Valbonella per la divulgazione dell’egittologia e dell’astronomia. Ha tenuto il corso di “Astronomia di Base” da gennaio a febbraio 2015 e di “Egittologia di Base” da novembre a dicembre 2016 a Bagno di Romagna. E’ autore del volume “Dall’Alpe alle Piramidi” (1999).

 

DAVIDE PRATI: laureato in Storia contemporanea presso l’Università di Bologna, dal 2014 è guida ambientale escursionistica (iscritto all’albo AIGAE) e socio fondatore del gruppo escursionistico i Trekkabbestia. Profondo conoscitore del nostro territorio montano, è attualmente assegnatario di una borsa di studio come ricercatore storico presso il Parco Nazionale delle foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna.

 

ANDREA RUBIN: laureato in Sociologia all’Università di Padova con una tesi in sociologia della scienza, si è specializzato conseguendo il Master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste (premio Lutman 2017). Ha conseguito il dottorato di ricerca in Sociologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Attualmente è assegnista di ricerca all’Università di Salerno. I suoi interessi di ricerca rientrano nell’alveo degli Science and Technology Studies, della comunicazione pubblica della scienza e del public engagement. Collabora con Observa-Science in Society e scrive regolarmente per giornali e siti di divulgazione scientifica.

GIANCARLO CORTINI: nato a Forli' nel 1954, ha quasi ultimato i corsi di laurea in ingegneria nucleare ed astronomia presso l'università di Bologna. Profondamente appassionato di astronomia dal 1970, dal 1984 è il responsabile scientifico del Gruppo Astrofili Forlivesi "J.Hevelius", per il quale ha tenuto oltre 700 relazioni e conferenze pubbliche. Ha inoltre scritto decine di articoli di astronomia per le principali riviste italiane del settore, nonchè un recente libro sulla ricerca amatoriale di stelle in esplosione. Nel 1990 ha fondato, assieme a Stefano Moretti e Mirko Villi, il "Gruppo Italiano di Ricerca Amatoriale di Supernovae", concretizzatosi nel Gruppo "Fritz Zwicky" di cui è il presidente. Ha scoperto 26 supernovae (23 ufficialmente riconosciute). Dal 2001 gestisce interamente l’osservatorio astronomico di Monte Maggiore del Comune di Predappio (FC).

IVAN DONADELLO: e' ricercatore presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento e si occupa di Intelligenza Artificiale applicata alla sanità digitale, variando dal riconoscimento automatico di immagini alla generazione automatica di frasi in linguaggio naturale. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso la stessa fondazione in co-tutela con l'università di Trento sul tema dell'integrazione tra apprendimento automatico delle macchine e ragionamento logico. Parte del dottorato è stata svolta presso il centro di ricerca per l'apprendimento automatico della City Univesity of London. E' autore di diverse pubblicazioni internazionali sul tema dell'intelligenza artificiale.

ALESSANDRO BIAGINI: laureando in lettere antiche, già allievo di Alessandro Roccati, Paolo Matthiae e Mario Liverani, ha collaborato per testi di divulgazione scientifica, nonché amministratore di siti di trattamento archeologico, ed autore del libro “Neb Mer – Il signore della piramide” (2006 – Helicon Edizioni). Specializzando nelle culture del vicino oriente antico, ha all’attivo ricerche sul campo che hanno permesso la stesura del libro: Sulle tracce di Mosè – Le origini di un enigma millenario che presenterà in anteprima a Bagno di Romagna.

 

ANDREA BOSCHERINI: si è laureato in Scienze e Gestione della Natura a Bologna (Laurea Specialistica di Scienze Naturali). Ha lavorato dal 2010 al 2013 presso il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Dal 2014 al 2015 ha invece lavorato come ricercatore universitario presso il Parco al Regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli. Attualmente è professore di scienze e matematica presso la scuola secondaria di primo grado di Mercato Saraceno. Ha un contratto di collaborazione con la trasmissione televisiva GEO su Rai3 dove è spesso ospite. E’ collaboratore scientifico del centro Turistico di Valbonella dove tiene lezioni naturalistiche e cura lo stagno didattico degli anfibi. Il suo motto è: "la condivisone è la base della divulgazione naturalistica!”

 

ZBIGNIEW SZAFRANSKI: archeologo ed egittologo di fama mondiale, è il direttore della missione archeologica polacca in Egitto che lavora nel tempio funerario della regina Hatshepsut a Deir el Bahari . È il fondatore della scuola polacca di archeologia mediterranea. È un membro dell'Università di Varsavia, dipartimento di Storia, ed è vice direttore del Centro di Archeologia del Mediterraneo. Ha pubblicato numerosi articoli di storia egiziana per riviste specializzate.

RICCARDO MANZINI: nato a Torino e di professione “ufficiale” chirurgo, è Professional Member dell’International Association of Egyptologists (IAE). Ha pubblicato quattro articoli originali per l’Accademia delle Scienze di Torino, che gli hanno valso riconoscimenti e menzioni internazionali. E’ frequentemente invitato, come relatore, nei più importanti convegni europei di egittologia grazie ai suoi approfonditi studi sui complessi piramidali. Ha completato la stesura della descrizione sistematica di tutti i complessi piramidali egizi e della loro analisi evolutiva simbolica ed architettonica, considerata anche in ogni singola componente. La collana, edita da Ananke-Kemet in otto volumi, è anche presente nella pubblicazione ufficiale della biblioteca della Oxford University. E’ fresca di stampa, edito da Kemet, una nuova pubblicazione sulle 10 maggiori piramidi egizie che sarà presentata in occasione delle sua conferenza ad ottobre a Bagno di Romagna.

FRANCESCO CALANCA: è laureato in Lettere Moderne e ha conseguito un Dottorato di ricerca in Anglistica e Americanistica presso l’Università di Firenze. Ha svolto lunghi periodi di ricerca in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, dove si è occupato di arti visive, teatro, cinema e scienze della comunicazione, pubblicando saggi sul romanzo postmoderno, i rapporti tra letteratura e architettura, il romanzo postcoloniale e la beat generation. Successivamente, ha tenuto una rubrica dal titolo “Stranieri infatuati” sul mensile fiorentino “Cultura Commestibile”, dove ha indagato le tracce della comunità di stranieri residenti a Firenze a cavallo fra Otto e Novecento. Attualmente, lavora come guida turistica abilitata e specializzata del Comune di Firenze offrendo percorsi tematici e museali sugli artisti del Rinascimento, in particolare Leonardo da Vinci e Michelangelo, e la loro percezione attraverso i secoli.

 

GIANLUCA MAMBELLI – GIOVANNI SUCCI – GIANNI ROSSI: un naturalista, un ingegnere energetico e un divulgatore scientifico uniti dalla passione per l’astronomia che intraprendono questo viaggio in occasione dell’eclissi di Sole del 02 luglio in Cile. Un viaggio di tre settimane che li porterà a visitare le bellezze naturali cilene, dal deserto alle montagne, fino al mare in località La Serena per l’eclissi totale di Sole. Sarà anche l’occasione per visitare l’osservatorio di La Silla situato nel Sud del deserto di Atacama a 2400 metri di quota. Tutti i dettagli e le meravigliose immagini di Mambelli (che è anche un esperto astrofotografo) li ascolterete durante la serata dedicata all’evento. Un’anteprima del viaggio verrà illustrata il 21 maggio presso la sede del gruppo astrofili forlivesi del quale i tre amici sono soci attivi da anni.

LORETTA GENTILI e MAURIZIO ROSSI: gestiscono con passione ed entusiasmo il ristorante “La straniera”. Nel periodo di chiusura invernale, da anni, amano viaggiare alla scoperta dei luoghi meno frequentati del pianeta. Amano il contatto con la natura e con le popolazioni locali delle quali sono spesso ospiti. Hanno dedicato molti viaggi ai Paesi del Sud America (con una parentesi in Madagascar) dedicandosi poi alla “scoperta” dell’Indocina visitando più volte Laos, Cambogia e Vietnam. Quest’anno, il loro spirito avventuriero, li ha portati in Borneo sulle tracce della Tigre della Malesia!


Altre info sulle conferenze al link:

https://tracieloeterra.gnomomentino.it/

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO:

Volantino Tra Cielo e Terra Pagina 1
VolantinoTra Cielo e terra Pagina 2

 


data:

Giovedì 20 Giugno; giovedì 11 e 25 Luglio; giovedì 8 e 29 Agosto; giovedì 5 e 19 Settembre; giovedì 3,10 e 24 Ottobre; giovedì 7 e 14 Novembre 2019.


sommario:org.dom4j.tree.DefaultDocument@753b530 [Document: name null]
immagineId:3169340
url: http://www.bagnodiromagnaturismo.it/documents/2948201/e548f13b-e65b-4297-a378-fe21b2ed6237
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<friends><friend>Journal VM Template</friend><friend>SAXReaderUtil</friend><friend>Document</friend><friend>Element</friend><friend>Branch</friend><friend>Node</friend></friends>