PASSATO - PRESENTE

Back

Medaglia d'argento

Il comune di Bagno di Romagna è Medaglia d'argento al Merito Civile

Il passato - è stato scritto - prende forma nei simboli della memoria.
Ed un simbolo prestigioso di un periodo importante del nostro passato, un monumento, è la Medaglia d’argento al Merito Civile conferita il 28 Luglio 2004 al Comune di Bagno di Romagna dal Presidente della Repubblica Italiana Azelio Ciampi, con il Decreto n° V/11398 e la seguente motivazione:
“Centro strategicamente importante, posto sulla "Linea Gotica", durante l'ultimo conflitto mondiale, si adoperò con la popolazione tutta a dare ospitalità e rifugio alle famiglie sfollate delle grandi città ed ai soldati italiani e stranieri sbandati o fuggiti dai campi di concentramento.
Contribuì generosamente alla guerra di Liberazione con la costituzione di varie formazioni partigiane, subendo feroci rappresaglie che provocarono la morte di numerosi ed eroici cittadini.
Nobile esempio di spirito di sacrificio ed amor patrio.
1943/1944 - Bagno di Romagna (Forlì - Cesena)”.

Riportiamo in allegato la relazione che racconta le vicende del territorio di Bagno di Romagna in quegli anni tragici, in base alla quale è stato assegnato l'alto riconoscimento.
mar, 13 giu 2017 07:51:33 +0000