CASTELLI, TORRI, CAMPANILI

Back

Torre civica a San Piero in Bagno


Torre civica a S. Piero in Bagno

San Piero in Bagno è il capoluogo comunale, e sulla piazza Allende svetta il campanile o torre civica. Nel Cinquecento la Comunità di Corzano acquistò un locale - detto poi Palazzo del Pretorio - ove far riunire la magistratura e, nei giorni di fiera e mercato, il Capitano ed i ministri del Tribunale per rendere giustizia. Il locale era formato da tre piccole stanze sovrapposte: nell'ultima era collocata la legnaia coi meccanismi dell'orologio ed, all'esterno, una campana che serviva per chiamare il consiglio, il mercato e la scuola. Nel 1794 inizia la costruzione di un campanile, che, nel 1860, viene rialzato per collocarvi il nuovo meccanismo dell'orologio da torre - in ferro e ottone lavorato a mano, firmato da Agostino Cavina di Rocca S. Casciano - e per allogarvi una nuova campana, opera del fonditore Angiolo Balestra di Cesena (ora custodita nella sede municipale insieme al meccanismo dell'orologio): è firmata dai "Fratres de Balestra" di Cesena e reca la scritta: "Questa campana è stata rinnovata ed ampliata in onore di S. Pietro protettore del paese / essendo Gonfaloniere Filippo Biozzi di Bagno l'anno del Signore MDCCCLXI". Oggi una nuova campana suona le ore ed il mezzogiorno.

Getting here

E' posta nella Piazza Allende di S. Piero in Bagno.

lun, 26 giu 2017 09:53:12 +0000