CAPPELLE, ORATORI, TABERNACOLI

Back

Maestà delle Galvane

Maestà delle Galvane

Maestà delle GalvaneSi erge lungo la mulattiera che collegava la parrocchia di Ridracoli a quella di S. Paolo in Alpe (Sentiero CAI 233). E' a forma di torre, imponente e molto bella, con il tetto a quattro acque, il nicchio in arenaria, finemente inciso e inserito nella muratuta. Già documentata nel tardo Settecento, fungeva da stazione per le "Rogazioni" primaverili della parrocchia di S. Martino di Ridracoli. Prende il nome da un cadente podere poco oltre, ed è simile a quella "dei Ronconi" - datata 1784 - che s'incontra più avanti, sul confine tra le ex parrocchie di Ridracoli e S. Paolo in Alpe.

Getting here

IN AUTO: da S. Piero in Bagno si segue la SP. 26. fino a S. Sofia (15 km); indi si segue la SP. 4 fino a Isola (4 km) ove si devia a sinistra sulla SP. 112 che giunge a Ponte a Ridracoli in 13 km. Occorre poi proseguire a piedi: s'attraversa il Bidente e ci si porta di fianco al Museo IDRO e quindi sulla mulattiera che conduce a S. Paolo in Alpe (Sentiero CAI 233): si incontra la maestà dopo meno di 1 km.

lun, 12 giu 2017 08:04:13 +0000