MONUMENTI ALLA MEMORIA

Zurück

Stemma Ciacchi - Palazzo Capitano

Stemma di Francesco Ciacchi (1524) e Papa Clemente VII - Palazzo del Capitano

Lastra rettangolare di arenaria (250 x 160 cm) con prospetto di tempietto sulla quale sono presenti 3 stemmi e 3 iscrizioni. Nella parte alta c'è l'iscrizione con le notizie sul Capitano Francesco Ciacchi, che nel 1524 commissionò l'opera ("TE[MPORE] FRA[N]C[ISC]I DE CIACHIS CAP[ITANE]I."), mentre il suo stemma (due grifi con calici in treccia) si trova in basso a sinistra. In basso a destra in uno scudo sono riportati i simboli del popolo e della città di Firenze (mezza croce e mezzo giglio rossi) nella cui giurisdizione ricadeva il Capitanato della Val di Bagno.

Nello stilobate, fra i due stemmi è collocata un'iscrizione con il nome di papa Clemente VII, eletto nel 1523, cioè un anno prima della realizzazione dell'apparato: "CLEM[ENS] VII / PONT[IFEX] MAX[IMUS]/ MDXXIII".
Il grande stemma di Giulio de' Medici è collocato al centro, tra due lesene scanalate: è privo della palla superiore. Il restauro del 2003 ha messo in evidenza tracce di una tiara sovrapposta allo stemma mediceo - probabilmente - danneggiata dai Lanzichenecchi durante il loro passaggio da Bagno nel 1527 diretti al sacco di Roma. Tre anni dopo lo stemma fu restaurato, come recita la scritta ("VIERI RICIALBANI RESTAURAVIT 1530") riemersa dopo i restauri del 2003.

Anreise

Lo stemma è sulla facciata di Palazzo del Capitano, nel centro del paese.

lun, 12 giu 2017 14:26:16 +0000