MONUMENTI ALLA MEMORIA

Zurück

Monumento agli Alpini di Rondinaia


Monumento agli alpini romagnoli di Rondinaia

Il monumento è posto sull'alto sprone di Rondinaia (579 slm) che si erge alla confluenza dei Bidenti di Pietrapazza e di Ridracoli.

Formato da tre lastroni di roccia provenienti dall'appennino romagnolo e dalle Alpi, teatro della Grande Guerra, è accanto al "Memoriale degli Alpini di Rondinaia", ricavato dal lavoro volontario di alpini romagnoli da ciò che restava della chiesa abbandonata di Rondinaia.
Sul bronzo è scritto: "Queste rocce / che videro nascere e morire / tante penne nere di Romagna / siano ricordo e monito: / mai più guerre. / Rondinaia / 15 giugno 2003".

Anreise

IN AUTO: Da Bagno di Romagna si segue la SP. 138 in direnzione Cesena; attraversato il paese di San Piero in Bagno, ad un bivio si segue sulla sinistra la SP. 26 che conduce in Val Bidente e la si percorre fino al 14° km, ove poco prima di S. Sofia, all'indicazione, si prende sulla sinistra una tortuosa strada comunale per Poggio alla Lastra. La si  percorre fino al Ponte di Valbona e poco dopo, all'indicazione "Memoriale Alpini di Rondinaia", si segue sulla destra un'altra strada comunale tortuosa che in poco meno di 3 km giunge fino a Rondinaia. (Totale 22 km circa da Bagno di Romagna).

lun, 12 giu 2017 14:42:50 +0000