Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. 

CAPPELLE, ORATORI, TABERNACOLI

Zurück

Maestà della Casaccia


Maestà della Casaccia

Posta nel versante della valle del Bidente "piccolo", lungo la storica mulattiera che da Bagno di Romagna conduce a Pietrapazza (Sentiero CAI n° 209 e Sentiero della Val di Bagno Trek"), è una splendida maestà a pilastrino, impilata con sassi appena sbozzati, il tettuccio ricoperto da lastre. Reca la data "1858" ed indicava un bivio verso il podere Casaccia che sorgeva poco sopra, distrutto da una frana, e da cui prende il nome. Dentro al nicchio è stata collocata nel 1989 una tempera su tavola, titolata "San Paolo e la Vipera", opera di Silvano Fabiani, ora rubata.

Anreise

A PIEDI: occorre seguire la mulattiera che da Bagno di Romagna conduce a Pietrapazza (Val di Bagno Trek e sentiero CAI 209): la si incontra dopo circa 5 km, sotto Riodolmo, nel versante del Bidente.

dom, 09 feb 2020 09:39:36 +0000