Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. 

OPERE ARTISTICHE

Zurück

Madonna di Corzano, XV secolo


Madonna di Corzano, affresco del XV secolo

Sull'altare del Santuario di Corzano è custodito un affresco rappresentante la "Madonna col Bambino e S. Caterina di Alessandria", attribuibile ad un anonimo artista romagnolo tardogotico operante intorno alla metà del Quattrocento: secondo la critica, l'elegante ornato delle stoffe e l'acconciatura di Santa Caterina alluderebbero a modelli, caratterizzati da valori lirici e decorativi, divulgati in Romagna soprattutto da Antonio Alberti, documentato in Umbria e nelle Marche dal 1420 al 1442.

L'affresco era conservato nella piccola chiesa del castello di Corzano; e quando questo abbandonato rovinò, la popolazione continuò a venerare la miracolosa immagine: nel 1735 la chiesetta divenne santuario ed fu ampliata; ma furono i lavori tra 1835 ed il 1841 a dare al santuario la suggestiva forma attuale. In quegli anni l'affresco fu distaccato dal muro ed inserito in un'ancona lignea sull'altar maggiore: andò perduta l'altra immagine di S. Bartolomeo che affiancava la Madonna.

L'opera fu restaurata da Tommaso Baldini di Firenze nel 1923 e poi in anni recenti quando si è ristrutturato e recuperato tutto il pericolante Santuario. La festa della "Madonna di Corzano" si celebra ancora due volte l'anno: la Domenica in Albis e nell'ultima di Agosto.

Anschrift
Corzano - 47021 Bagno di Romagna (FC)
Anreise

IN AUTO: Da Bagno di Romagna si segue la SP. 138 fino a San Piero in Bagno dove, per via Garibaldi e Piazza Allende, si giunge in Via Verdi che si percorre fino ad una deviazione sulla sinistra, indicata da cartelli, che immette in una stretta strada che in 2 km conduce agli ampi parcheggi del Santuario. E' percorribile anche da autobus di medie dimensioni. (Totale  6 km da Bagno di Romagna).
A PIEDI: è raggiungibile a piedi da S. Piero in Bagno seguendo la bella mulattiera (km 1,00) che inizia di lato alla chiesa parrocchiale (Sentiero CAI 193 e "Val di Bagno Trek").

mar, 04 lug 2017 15:56:33 +0000