Basilica di Santa Maria Assunta di Bagno di Romagna

La Basilica di Santa Maria Assunta di Bagno di Romagna, documentata già nell'anno 861, ha subito nel corso dei secoli profonde trasfomazioni: linee romaniche sono rilevabili solo all'esterno. E' a navata unica con sette cappelle per parte. I restauri degli anni 1958- 1960 hanno riportato alla luce il portale romanico a colonnine a cui fu sovrapposto quello rinascimentale; i lavori recenti le hanno dato unità stilistica e una migliore fruizione delle importanti opere d'arte conservatevi, che per qualità e quantità ne fanno un unicum all'interno di quel territorio chiamato "Romagna toscana". Nei suoi altari sono infatti collocate le opere dei più bei nomi dell'arte del Rinascimento fiorentino. Tra i dipinti meritano una sosta la "Madonna col Bambino" (1410 ca) del Maestro di Sant'Ivo e la "Madonna Assunta e Santi" (1467) di Neri di Bicci;  ed ancora: la "Natività" di un allievo del Ghirlandaio noto con il nome di Maestro del Tondo Borghese, e la "Madonna col Bambino e Santi" (1560 ca.) di Michele Tosini. Anche le sculture portano la firma di artisti fiorentini illustri: come quella di Andrea della Robbia (1435 -1525), autore qui a Bagno di una statua in terracotta policroma di straordinaria bellezza raffigurante Sant'Agnese (1490), e un rilievo in terracotta della bottega di Donatello.

Per saperne di più:
Note storiche sulla Basilica di Santa Maria Assunta

Indirizzo
- Piazza Ricasoli, 13 - 47021 Bagno di Romagna (FC)
Contatti
Telefono: 0039 0543911199

Referente: Don Alfiero Rossi
Come arrivare

E' nel centro del paese, in Piazza Ricasoli.

Thu, 22 Jun 2017 15:23:59 +0000
Ufficio turistico di riferimento

Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica - Centro Visita del Parco Nazionale Foreste Casentinesi
Via Fiorentina, 38 - BAGNO DI ROMAGNA