LUOGHI DI INTERESSE NATURALISTICO

Indietro

Lago di Acquapartita


Lago di Acquapartita

Sulle pendici del monte Comero, è ubicato il lago di 4 ettari dedicato alla pesca sportiva.

Ripristinato alla fine dell’Ottocento, il lago di Acquapartita deve il proprio nome al fatto che si prosciugò agli inizi del Settecento quando nonostante l’usanza di affittare il piccolo lago naturale a un conduttore perché ne sorvegliasse e custodisse le acque per evitare, come si diceva all’epoca, “che l’acqua non partisse”, l’acqua partì e il bacino rimase in secca.

Immerso nel verde a pochi chilometri dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Montefalterona e Campigna, il lago di Acquapartita è oggi caratterizzato da una fauna ittica in grado di offrire la possibilità di pescare in tutte le stagioni e con differenti tecniche sportive  grazie alla presenza di quattro sottospecie di trota come la Trota Lacustre o la Trotra Salmonata, due tipologie di Luccio, la Carpa, la Tinca, lo Storione, il Salmierino e il Black Bass.

La frazione di Acquapartita, che fa parte del comune di Bagno di Romagna da cui dista meno di 7 chilometri, sorge a quasi 800 metri sul livello del mare ed è un luogo ideale, oltre che per la pesca, anche per trascorrere periodi di vacanza in totale relax essendo dotata di strutture alberghiere, ristoranti tipici della tradizione romagnola,  sentieri che possono essere percorsi a piedi, a cavallo o in bicicletta.

d'inverno il lago ghiacciato dona uno spettacolo unico, degno dei più bei panorami di montagna.

 

Come arrivare
IN AUTO: Da Bagno di Romagna si segue la SP. 138 in direzione S. Piero in Bagno, e dopo circa 2 km occorre imboccare il ponte sulla destra e seguire la SP. 43 per 7 km. IN AUTOBUS: Da Bagno di Romagna servizio Start Romagna (linea 218) per Acquapartita. (Totale km 9 da Bagno di Romagna).
sab, 16 feb 2019 08:49:52 +0000