BORGHI

Indietro

Strabatenza


Strabatenza

Strabatenza  è un borgo abbandonato nel versante romagnolo del "Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna", posto su una poggiata (680 mt slm) declinante verso il Bidente di Pietrapazza che conforma una suggestiva valle.

Nel 1951 era una popolosa borgata che contava 189 anime sparse in vari poderi e nelle case che formavano il nucleo - "Sommo la Villa", "Villa di fondo", "Mezzo la Villa" e "Villa" - raccolto intorno alla chiesa parrocchiale intitolata a S. Donato, ricostruita tra il 1947 ed il 1950. Nel 1961 ha ancora 93 abitanti: poco dopo nessuno. Durante l'esodo degli anni Sessanta del secolo scorso, il borghetto fu espropriato dal Demanio e per buona parte abbattuto con la dinamite per ricavare ghiaia per le strade tardivamente aperte: rimangono in piedi solo la chiesa con canonica, la scuola costruita nel 1956, il cimitero ed una casa.

Come arrivare

IN AUTO: Da Bagno di Romagna si segue la SP. 138 in direnzione Cesena; attraversato il paese di San Piero in Bagno, ad un bivio si segue sulla sinistra la SP. 26 che conduce in Val Bidente e la si percorre fino al 14° km, ove poco prima di S. Sofia, all'indicazione, si prende sulla sinistra una tortuosa strada comunale che in 6 km conduce alla frazione di Poggio alla Lastra. Da qui, proseguendo, si segue poi la pista sterrata di sinistra per circa 4 km, fino all'area attrezzata di Ponte del Faggio, dove si prende sulla destra un'altra strada bianca in salita che in 2 km sale fino a Strabatenza. (Totale  31 km da Bagno di Romagna).

ven, 23 giu 2017 09:42:35 +0000