MUSEI, GALLERIE

Indietro

"IDRO" Ecomuseo delle Acque di Ridracoli

 

"IDRO" Ecomuseo delle Acque di Ridracoli

Situato all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, nel suggestivo scenario del lago e della diga di Ridracoli, "IDRO Ecomuseo delle Acque", si compone di una sede centrale e di poli dislocati sul territorio. La sede centrale, posta nel borgo di Ridracoli, accoglie il visitatore con sale espositive dedicate a numerosi temi, dalla fauna della valle del Bidente al rapporto tra uomo e acqua, per comprendere come è distribuita la preziosa risorsa sul nostro pianeta.

Per conoscere da vicino con semplici esperienze le forme e le fonti di energia è attivo un percorso collegato al vicino impianto fotovoltaico che fornisce energia pulita. Una sezione è poi dedicata al risparmio idrico, per sperimentare azioni per un consumo consapevole di questa risorsa. Infine, nella sala 3D un emozionante filmato tridimensionale accompagna il visitatore attraverso le foreste intorno al lago, mentre un percorso interattivo conduce alla scoperta delle origini dell'acqua, della nascita e dello sviluppo della vita.

Per chi ama la natura il "Polo naturalistico" è una porta aperta sul circostante "Parco Nazionale della Foreste Casentinesi". Le gallerie lungo la sponda destra del lago sono le soglie d'accesso all'area protetta: al loro interno, attraverso sensazioni visive, uditive e tattili, ci si immerge nella dimensione naturale del Parco. Il "Polo Tecnologico" è un'area dedicata alla storia della costruzione della diga e ai sistemi di controllo che attualmente sono applicati: attraverso l'esposizione di schemi costruttivi, progetti e fotografie si possono ripercorrere le tappe fondamentali della realizzazione dell'opera.

Indirizzo
- Ridracoli - 47021 Bagno di Romagna (FC)
Come arrivare

IN AUTO: Da Bagno di Romagna si segue la SP. 138 in direnzione Cesena; attraversato il paese di San Piero in Bagno, ad un bivio si segue sulla sinistra la SP. 26 che conduce in Val Bidente e la si percorre fino a S. Sofia (km 18). Da qui si segue la SP. 4  che risale la valle del Bidente di Ridracoli fino a Isola (4 km) ove si devia a sinistra sulla SP. 112 che giunge a Ponte a Ridracoli in 13 km.  Da Forlì e Stia-Pratovecchio:  SP. 4  (ex SS. 310 Bidentina), bivio a Isola (km 47,5) per imboccare la SP. 112 fino a Ridracoli. (Totale 35 km da Bagno di Romagna).

Orari e tariffe
  • Apertura
    Dal 1 marzo al 15 giugno e dal 16 settembre al 31 dicembre la diga è aperta il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 18 (Il Museo al sabato apre alle 14). Dal 16 giugno al 15 settembre la struttura è aperta tutti i giorni - escluso il lunedì - dalle 10 alla 19 (sempre su prenotazione per gruppi).
  • Gratuito
    Per bambini fino a 100 cm e fino a 12 anni, disabili e accompagnatore.
  • Ridotto
    €. 4,00 bambini dai 6 ai 14 anni, over 65 , gruppi di 15 persone.
lun, 23 ott 2017 15:45:10 +0000