ITINERARI IN AUTO, TRENO E BUS

Indietro

Bagno di Romagna - Eremo di Camaldoli

Bagno di Romagna - Eremo di Camaldoli (28 km)

Seguendo la spettacolare strada dei Mandrioli che conduce in Casentino, si giunge al Monastero di Camaldoli che da sempre diffonde spiritualità e cultura. Il complesso conventuale - monastero, chiesa e foresteria - fondato nel XI secolo da San Romualdo, è in un suggestivo anfratto incastonato nel cuore del "Parco Nazionale delle Foreste casentinesi", che i monaci bianchi curarono e protessero con la loro Regola. nell'antica farmacia si producono liquori ed essenze.
Tre chilometri più in alto, in prossimità del giogo, c'è l'emozionante Eremo coronato da alti abeti. Qui, accanto al trionfo di stucchi seicenteschi di una chiesa, vi è un villaggio di 20 celle, divise da vialetti lastricati e racchiuso da un'ampio giro di mura: in ognuna - composta da una minuscola cappella, una stanza, legnaia, portico ed orto - vive in solitudine un eremita. Questa oasi di pace si può solo ammirare da lontano, mentre è visitabile la cella ove abitò San Romualdo, simile a tutte le altre.

Contatti
Telefono: 0039 0575556021 - Fax: 39 0575 556001
eremo@camaldoli.it - http://www.monasterodicamaldoli.it/
Referente: Sacro Eremo di Camaldoli - 52010 Camaldoli (AR)
Itinerario

Da Bagno di Romagna si percorre verso sud la SP. 138 per un km. All'indicazione si devia a dx sulla ex SS 71, divenuta SP. 142 in Romagna, SR 71 in Toscana, e la si percorre fino a Badia Prataglia. In paese si imbocca la  SP 69 che conduce all'Eremo.

mar, 27 giu 2017 14:42:48 +0000