cicloturismo, mountain bike

Indietro

Bagno / Anello del Càrpano per MTB

Anello del Càrpano

Da Bagno di Romagna seguiamo la nuova pista ciclo-pedonale fino a S. Piero in Bagno per portarci poi in Piazza Allende dove imbocchiamo Via Verdi percorrendola fino all'ottocentesco ponte di pietra sul Rio. Siamo già fuori dell'abitato, di fronte ad una poggiata delimitata da due profondi torrenti che declina dal crinale secondario e verso cui s'inoltra, subito oltre il ponte, una stretta strada comunale salendo tra campi lavorati: noi seguiamo invece il sentiero sulla sx, segnato b/r, che porta ai due poderi di Raggio ricalcando la vecchia mulattiera Sbucati sull'asfaltata, la seguiamo fino al bivio per Paganico, prendendo poi la strada di dx che abbandoniamo poco dopo per immetterci, ancora a dx e poi a sx, su un percorso sterrato, parimenti segnato, che con un single trak impegnativo sale a Monte Piano. Giunti sul colmo e sbucati sul tracciato di una mulattiera, la imbocchiamo verso sx, per scendere ad uno spiazzo che è un incrocio di strade e piste: noi seguitiamo sulla sx per la sterrata chiusa da una sbarra e tabellata da "Val di Bagno Trek" (CAI 201). La larga sterrata scorre con piacevoli saliscendi sul crinale secondario verso il Monte Castelluccio che domina il paesaggio: quando abetine e cedui diradano s'aprono superbe vedute sulle vallecole laterali (a dx quella del Rio Salso, a sx quella del Rio di Paganico). Ignoriamo le deviazioni e seguitiamo sulla pista passando sotto la vetta del Castelluccio: ora sulla sinistra abbiamo la valle di Incisa in fondo a cui appare Bagno. La sterrata aggira poi Monte Càrpano e poco dopo, restringendosi, s'immette sulla "Mulattiera di Pietrapazza" che sale da Bagno diretta nella valle del Bidente: siamo pochi metri al di sotto del crinale secondario che segna il confine con il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Imbocchiamo sulla sx la mulattiera, segnata b/r 189, che taglia in diagonale un versante della valle del Volanello passando accanto ai ruderi di Prati, Casanova e Barco: è un percorso suggestivo, un single trak molto tecnico che richiede attenzione fino al termine della discesa, quando si sbuca sulla SP. 138, a Bagno di Romagna.

Itinerario

PERCORSO: Bagno di Romagna (496) - S. Piero in Bagno (463) - Raggio (632) - Monte Piano (1059) - Piazzale (992) - Monte Castelluccio (1115) - Monte Carpano (1031) - Prati (891) - Bagno di Romagna (496). LUNGHEZZA: km. 17,400. TEMPO PERCORRENZA: 2 ore. Interamente segnato. Punti acqua: Raggio. NOTE: poche difficoltà.

mar, 13 giu 2017 08:52:13 +0000