Bagno di Romagna Bandiera Arancione

I Bagnesi raccontano la loro Bagno di Romagna

I Bagnesi raccontano la loro Bagno di Romagna

Con la voce di chi ci vive e lavora, Turisan racconta in un video le 4 S di Bagno di Romagna: Salute, Sport, Spiritualità, Sapori.

therapeutic indications of our thermal waters

Dall'acqua termale al benessere di mente e corpo

Dall'acqua termale al benessere di mente e corpo

Bagno di Romagna propone Wellness. Piscine, massaggi e molto di più. Vivi offerte, servizi e curiosità.

Come si accede alle cure termali

Lungo le strade della Wellness Valley

Lungo le strade della Wellness Valley

Dallo storico passo dei Mandrioli alla lunga pista forestale della Lama. Le strade del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi aspettano bikers e ciclisti su strada.

Tortelli alla lastra gustoso piatto unico

Tortelli alla lastra, un gustoso piatto unico

Tortelli alla lastra, un gustoso piatto unico

Tortelli alla lastra, un gustoso piatto unico del territorio, da assaporare in ogni stagione.

Sotto l'albero di Natale

Sotto l'albero di Natale

Festività natalizie
Territorio di Bagno di Romagna

albero di NataleBagno di Romagna sta preparando un variegato calendario di manifestazioni per ospiti e residenti e per portare il Natale in tutto il territorio. 
Questo il calendario:

Volantino Eventi Bagno di Romagna


Una atmosfera natalizia che sarà ricca non solo di luminarie e addobbi per vie e piazze, presepi, alberi multicolori, ma anche di bancarelle con prodotti dell'enogastromia locale, concerti di musica classica, animazioni, laboratori creativi. E ancora, come da tradizione, cenone di San Silvestro;  infine la notte delle Pasquelle per le vie dei paesi, con i "pasquellanti" mascherati che intoneranno stornelli ricchi di satira insieme alle tradizionali canzoni di Natale ed Epifania.
Tante dunque le manifestazioni fino all' Epifania, proposte da tutte le associazioni del territorio per queste Festività natalizie.

Scarica Volantino "Un Natale da Favola"

 

 


 


 









 

Bancarelle, concerti, presepi, laboratori creativi, tombole...

Referente: I.a.t. Informazione e Accoglienza Turistica
Telefono: 0039 0543 911046

Corzani nell' Arte. Percorsi comunicanti

Corzani nell' Arte. Francesco, Gianfranco, Antonio: percorsi comunicanti

Dal 1° Ottobre all'11 Dicembre 2016
Palazzo del Capitano - Bagno di Romagna

Cresce l’attesa per l’evento espositivo che chiuderà la stagione espositiva di “Bagno d’Arte” 2016 al Palazzo del Capitano. Per la prima volta, infatti, si potranno ammirare riunite nella stessa mostra le opere dei componenti di una vera e propria “famiglia d’arte” del nostro tempo, originaria di S. Piero in Bagno.



Insieme si ritroveranno “tre Corzani”, il padre Francesco e i suoi due figli Antonio e Gianfranco, con il comune sentire nei confronti dell’arte, ma anche con le prove più significative che hanno scandito i loro percorsi individuali in campo figurativo.

La mostra consente in primo luogo di ricordare una figura d’eccellenza per la comunità locale qual è stato Gianfranco Corzani, che per anni ha operato come valente tecnico all’interno del servizio pubblico comunale, ma che si è distinto nel campo dell’architettura contemporanea con le sue teorie innovative. La scomparsa, a soli cinquantacinque anni, nel 2009, ha purtroppo anche interrotto un suo personale percorso nel campo delle arti visive, confinante certo con quello della progettazione architettonica, ma che ha lasciato tracce variegate e di sicuro interessanti.
 
E’ una mostra “rivelazione”, sottolinea l’ideatore e curatore Orlando Piraccini, secondo il quale «è speciale la storia che vi si racconta, mirabilmente continua, con le sue persistenze, i sottili rimandi, i più ricamati intrecci tra un Corzani e l’altro».

Si va da Francesco (Cecco per tutti, qui al paese), nato subito dopo la fine della grande guerra, figlio d’un bravo calzolaio, una giovinezza non proprio serena, i casi della vita che lo portano a Torino, addirittura dentro la rinomata Accademia Albertina, il ritorno a Bagno e l’attrazione per il legno. Diventato artigiano valente come ebanista, più ancora come inventore di mobili ed arredatore d’ambienti, si è cimentato anche come pittore ed acquarellista. «Per Corzani padre  - spiega  Piraccini - siamo alla vera e propria riscoperta: di una sua buona pittura, che non t’aspetti, esercitata con passione e rara sensibilità, svolta di frequente “en plein air”, e dunque non esente dalla grande lezione degli impressionisti. Così, di vera e propria “prima” si può parlare in questa occasione per Antonio, che la propria pittura non ha mai inteso esibire, forse per legittimarne origini e natura sostanzialmente “private”: specchio magico sul quale ancora ama rivedere i riflessi di ambienti e cose del quotidiano vivere, scrigno segreto nel quale continua a riporre domestiche memorie».

Mentre di Antonio Corzani si propongono in mostra opere pittoriche dagli anni ’70 fino ai giorni nostri, del fratello Gianfranco vengono esposti esemplari che evidenziano la particolare integrazione dei più diversi campi espressivi, dal colore al segno, alla forma plastica.

La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bagno di Romagna con il coordinamento organizzativo di Sereno Rossi e con il patrocinio dell’Istituto per i beni culturali della Regione Emilia-Romagna, è accompagnata da un volume illustrato con testi di Marcello Balzani, Giuliano Marcuccini, Antonio Corzani, Orlando Piraccini.

L’inaugurazione ufficiale avrà luogo Sabato 1 ottobre alle ore 17 nelle sale del Palazzo del Capitano di Bagno di Romagna.

Orari di visita:
dal giovedì al sabato: ore  16,00 -18,00 / 20,30 - 22,00
domenica: ore 10,00 - 12,00 / 16,00 - 18,00
Chiuso lunedì, martedì e mercoledì.

Per ulteriori informazioni: IAT – Via Fiorentina 38 – Bagno di Romagna; tel. 0543 910046
 

Le opere di una vera "famiglia d'arte" del nostro tempo, originaria di S. Piero in Bagno.

Referente: I.a.t. Informazioni Turistiche
Telefono: 0039 0543911046