Come si accede alle cure termali

Lungo le strade della Wellness Valley

Lungo le strade della Wellness Valley

Dallo storico passo dei Mandrioli alla lunga pista forestale della Lama. Le strade del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi aspettano bikers e ciclisti su strada.

Tortelli alla lastra: schmackhaftes Gericht.

Tortelli alla Lastra: gustoso piatto unico

Tortelli alla Lastra: gustoso piatto unico

Ingegnoso ed economico piatto unico, popolarissimo e  basato su ingredienti sempre disponibili nell'orto o nelle campagne.

therapeutic indications of our thermal waters

Dall'acqua termale al benessere di mente e corpo

Dall'acqua termale al benessere di mente e corpo

Bagno di Romagna propone Wellness. Piscine, massaggi e molto di più. Vivi offerte, servizi e curiosità.

Bagno di Romagna Bandiera Arancione

I Bagnesi raccontano la loro Bagno di Romagna

I Bagnesi raccontano la loro Bagno di Romagna

Con la voce di chi ci vive e lavora, Turisan racconta in un video le 4 S di Bagno di Romagna: Salute, Sport, Spiritualità, Sapori.

Sabato al cinema a Teatro Garibaldi

Teatro Garibaldi, Sabato al Cinema

30/01-13 e 27/02 - 5 e 19/03 - 2 e 16/04/2016 - ore 20:30
Teatro Garibaldi a S.Piero in Bagno

L'amministrazione comunale di Bagno di Romagna con la collaborazione di A.N.P.I. sezione Alto Savio, nella bella cornice dI Teatro Garibaldi in pieno centro storico a  S.Piero in Bagno, propone una nuova iniziativa dal titolo "Sabato al Cinema", cartellone di sette pellicole di noti registi italiani con introduzione a cura del Prof. Roberto Greggi.

PROGRAMMA - ore 20:30:
 

  • 30 GENNAIO 2016

Giornata della memoria
"THIS MUST BE THE PLACE"
di Paolo Sorrentino
ITALIA, FRANCIA, IRLANDA - 2011
La trama
Cheyenne, ricco e annoiato ex divo del rock che conduce una vita più che benestante a Dublino, alla morte del padre torna a New York. I due hanno perso i contatti da anni ma, dopo aver letto i diari paterni, Cheyenne decide di continuare la ricerca di un criminale nazista che suo padre ha ossessivamente tentato di trovare per oltre trent'anni. Sicuro del fatto che quell'uomo si sia rifugiato come molti altri negli Stati Uniti, Cheyenne, accompagnato da un'inesorabile lentezza e da nessuna dote da investigatore, inizia il suo viaggio alla ricerca di un tedesco novantenne, probabilmente morto di vecchiaia...

  • 13 FEBBRAIO 2016

A 100 anni dalla I Guerra Mondiale
"LA GRANDE GUERRA"
di Mario Monicelli
ITALIA - 1959
La trama
Il piantone romano Oreste Jacovacci ha promesso al coscritto milanese Giovanni Busacca di farlo riformare dietro compenso; ma Giovanni è fatto abile e, ormai in divisa, cerca Oreste per dargli una lezione. Tuttavia quando si ritrovano, i due diventano amici e finiscono insieme a Tigliano, un piccolo paese nelle retrovie, dove attendono, di giorno in giorno, di essere mandati al fronte. Nel frattempo Giovanni, avendo incontrato Costantine, una ragazza di facili costumi, si concede qualche distrazione, ma alla fine si trova alleggerito del portafoglio. Giunge il giorno temuto: Giovanni ed Oreste sono mandati al fronte, dove fanno conoscenza di nuovi commilitoni: il tenente ex professore di ginnastica, il soldatino che spasima per Lyda Borelli, il cappellano Bonoglia. Viene il Natale, festeggiato alla meglio; passa l'inverno, si annuncia la primavera; riprendono più vivaci i combattimenti. Oreste e Giovanni, mentre sono di pattuglia, incontrano un soldato austriaco: potrebbero ucciderlo, ma non si sentono di farlo. Poi inizia la battaglia: morti e feriti, attacchi e contrattacchi. Oreste e Giovanni sono incaricati di portare un messaggio, ma mentre si dispongono al ritorno si trovano separati dal loro gruppo. Per ripararsi dal freddo indossano cappotti nemici: scoperti dagli austriaci, vengono considerati spie. Potrebbero salvarsi se consentissero a fornire informazioni sulla missione di cui erano incaricati. Dapprima i due esitano e sono quasi disposti a transigere con la coscienza ma di fronte all'arroganza dell'ufficiale che li interroga, Giovanni rifiuta di parlare e viene fucilato. Oreste segue il suo esempio e subisce la stessa sorte. Il loro sacrificio non è inutile: i loro compagni sono all'attacco e la vittoria non è lontana.
 

  • 27 FEBBRAIO 2016

A 100 anni dalla I Guerra Mondiale
"TORNERANNO I PRATI"
di Ermanno Olmi
ITALIA - 2014
La trama
Siamo sul fronte Nord-Est, dopo gli ultimi sanguinosi scontri del 1917 sugli Altipiani. Nel film il racconto si svolge nel tempo di una sola nottata. Gli accadimenti si susseguono sempre imprevedibili: a volte sono lunghe attese dove la paura ti fa contare, attimo dopo attimo, fino al momento che toccherà anche a te. Tanto che la pace della montagna diventa un luogo dove si muore. Tutto ciò che si narra in questo film è realmente accaduto. E poiché il passato appartiene alla memoria, ciascuno lo può evocare secondo il proprio sentimento.

  • 5 MARZO 2016

Giornata internazionale della donna
"VENUTO AL MONDO"
di Sergio Castellitto
SPAGNA, ITALIA - 2011
La trama
Le vicende di Gemma e di suo figlio Pietro, del fotografo Diego e del poeta bosniako Gojko si intrecciano sullo sfondo della Sarajevo di oggi e quella della guerra dei Balcani. Un amore appassionato e la disperata ricerca di un figlio si alternano alla spensieratezza di una gioventù piena di ideali e agli orrori di una guerra che ha lacerato molte vite, tra cui quelle dei protagonisti stessi...

  • 19 MARZO 2016

Giornata internazionale della donna
"VESNA VA VELOCE"
di Carlo Mazzacurati
ITALIA - 1996
La trama
Arrivata a Trieste con un pullman di connazionali (da una zona rurale della Cecoslovacchia), la giovane Vesna rimane volutamente in Italia privandosi della presenza della compaesana Marina in procinto di ripartire con il gruppo del suo Paese. Senza denaro accetta l'ospitalità di un assicuratore che rinuncia a possederla. Poi mangia in un ristorante senza pagare e, visti i prezzi in auge in Italia, pensa di prostituirsi. Decisa a raggiungere Rimini, Vesna accetta un passaggio in camion assistendo impassibile alla morte di uno slavo ubriaco in autostrada. Preso alloggio in un residence entra nel giro delle prostitute dell'Est. Ben presto, superando il disgusto per certi incontri, raggranella del denaro che nasconde dietro il bidé. Una sera l'abborda Antonio, un muratore interessato a lei, che la porta a cena in un locale di sinistra dove Vesna mangia e balla, per poi scomparire. Ma il racket l'ha notata e un protettore dell'Est le ruba il passaporto e l'accoltella. Antonio la soccorre, la fa curare clandestinamente per evitare il rimpatrio obbligatorio e la fa ristabilire. Grata per l'aiuto ricevuto, Vesna sembra conquistata dall'affetto del semplice uomo, ma quando costui pensa, vedendola parlare con una prostituta, che comunque tornerà al precedente "lavoro", che in cuor suo non sa perdonarle, comincia a trattarla male. Lei cerca di conquistare la sua fiducia e l'accompagna ad un sopralluogo ad una diga in montagna. Qui i due vengono invitati ad una festa dall'imprenditore: Antonio beve ed è sempre più brusco. Vesna decide allora di andare a Milano e si avvia a piedi ma Antonio la segue con la macchina e la costringe a salirvi, che per un eccesso di velocità investe una mucca. Intervengono i carabinieri che sono costretti a portare la giovane a Firenze per farla rimpatriare. Vesna, approfittando della sosta dell'automobile presso una stazione di servizio, cerca di fuggire attraversando temerariamente l'autostrada.

  • 2 APRILE 2016

Migranti e rifugiati
"TERRA FERMA"
di Emanuele Crialese
FRANCIA, ITALIA - 2011
La trama
In un'isola siciliana abitata da pescatori, rimasta intatta e poco battuta dal turismo, i comportamenti e la mentalità degli isolani sta cominciando a mutare, anche a causa dei continui sbarchi di clandestini. E' qui che si svolgono le vicende della famiglia Puccillo, in cui a dettare le regole è un vecchio di grande autorità, che si intrecciano con quelle di Sara, una donna che arriva dall'Africa insieme al figlio Ernesto di nove anni...
 

  • 16 APRILE 2016

I giorni della resistenza
"I PICCOLI MAESTRI"
di Daniele Luchetti
ITALIA - 1997
La trama
E' l'autunno del 1943, quando alcuni studenti universitari, Gigi e Lelio, che frequentano lettere, Enrico e Simonetta di ingegneria e Bene di medicina decidono a loro modo di opporsi all'invasione nazista dell'Italia e partono per l'altopiano di Asiago, pronti ad unirsi ad altri gruppi di partigiani. Ma i ragazzi, tutti bravi sui libri, non sono capaci a fare la guerra. Mentre si muovono tra i villaggi, si aggiungono al loro gruppo un operaio, un marinaio, il loro professore antifascista, Toni Giurolo, e Dante, giovane sottufficiale alpino. Ogni piccola azione, ogni decisione da prendere è una discussione. Nessuno dei ragazzi vuole veramente uccidere. Quando arriva il primo rastrellamento serio, il gruppo si sfalda, con l'inverno arrivano gli stenti, qualcuno viene ucciso. C'è il momento del ripensamento, il ritorno a Padova, sempre pensando a qualche azione dimostrativa, fino al giorno della liberazione, quando Gigi e Simonetta vanno incontro ad una colonna di carri armati che sta entrando in città. Dopo la paura, il sollievo: sono inglesi.

lngresso a pagamento - €. 3,00

Locandina Proiezioni Cineforum

 

Proiezioni del Cineforum con introduzione a cura di Roberto Greggi

Referente: I.a.t. Informazioni e Accoglienza Turistica di Bagno di Romagna
Telefono: 0039 0543911046

Ciclo di conferenze Vivi Naturale

"Vivi naturale" - ciclo di conferenze

giovedì 28/01 - 11/02 - 25/02 - 10/03 - 24/03/2016
Sala Consiliare - S.Piero in Bagno - ore 20:30

Il Comune di Bagno di Romagna,  nell'intento di stimolare uno stile di vita attivo sempre più diffuso e qualificare l’offerta turistica del territorio, organizza, con la collaborazione della libreria specializzata Macrolibrarsi di Cesena,  un interessante ciclo di conferenze dal titolo "Vivi Naturale" sui temi del cibo e della salute, con l’obiettivo di far riflettere sulle nuove tecniche per vivere bene.

Di seguito il dettaglio dei cinque appuntamenti:

  • Giovedì 28 Gennaio  ore 20:30

Paola Di Giambattista (Naturopata, Nutritional Cooking Consultant)
“GUIDA PRATICA DI SOPRAVVIVENZA ALLA CUCINA VELOCE E SANA”
Nel tram tram della vita quotidiana abbiamo bisogno di consigli utili e veloci per mangiare bene ed equilibrato anche se abbiamo poco tempo.
Paola Di Giambattista Naturopata e Nutritional Cooking Consultant è una figura capace di rapportarsi contemporaneamente al mondo della salute, della prevenzione e dell’alimentazione, come anello di congiunzione tra il mondo medico e quello degli Chef;

  • Giovedì 11 Febbraio  ore 20:30

Maria Teresa Tartaglia (Ortottista, Specialista in Ipovisione, Insegnante di Metodo Bates)
"COME PRENDERSI CURA DELLA PROPRIA VISTA IN MODO NATURALE CON IL METODO BATES”
Il Metodo Bates è indicato per chi ha già disturbi visivi, per prevenirli, per chi “abusa” dei propri occhi, e per tutti coloro che hanno il desiderio di illuminare il proprio sguardo e ritrovare la piena espressività dei propri occhi.

  • Giovedì  25 Febbraio  ore 20:30

Daniel Tarozzi (Giornalista e Regista)
“L’ITALIA CHE CAMBIA”
Daniel Tarozzi ha deciso di salire sul camper e fare sette mesi on the road, in Italia, senza scadenze o itinerari precisi, inseguendo le esperienze di chi ci prova a cambiare vita e a non rassegnarsi al peggio. La scoperta è che si sta creando una rete diffusa dal Nord al Sud di microeconomie che valorizzano il territorio all’insegna dell’ecocompatibilità, del risparmio e della qualità della vita.

  • Giovedì 10 Marzo  ore 20:30

Cristiano Bottone (Trainer di Transition Italia aps)
 “CITTA' IN TRANSIZIONE: PERCORSI REALISTICI PER UN FUTURO POSSIBILE”
La Transizione è un movimento culturale impegnato nel traghettare la nostra società industrializzata dall’attuale modello economico profondamente basato su una vasta disponibilità di petrolio a basso costo e sulla logica di consumo delle risorse a un nuovo modello sostenibile non dipendente dal petrolio e caratterizzato da un alto livello di resilienza.

  • Giovedì 24 Marzo  ore 20:30

Daniele Vecchioni (Master Running Coach)
"IMPARARE A CORRERE MIGLIORA LA TUA VITA"
Riscoprire il modo corretto di correre, significa intraprendere un viaggio alla riconquista dei movimenti fondamentali dell’essere umano. È necessario re-imparare come camminare correttamente, come stare in piedi in modo perfetto, scoprire come riacquisire la piena funzionalità e mobilità del proprio corpo, per potersi muovere in modo veramente naturale, finalmente liberi da dolore e infortuni.

La partecipazione è gratuita.
 

Cinque appuntamenti sui temi del cibo e della salute, con l'obiettivo di far riflettere sulle nuove tecniche per vivere bene.

Referente: I.a.t. Informazioni e Accoglianza Turistica Bagno di Romagna
Telefono: 0039 0543901046

Di stagione in stagione...camminando anche sulla neve

Di stagione in stagione...camminando anche sulla neve!

sabato 16 gennaio - 13 febbraio - 12 marzo 2016
Territorio Parco Nazionale Foreste Casentinesi

Escursioni a piedi nelle foreste invernali dell'area protetta, alla ricerca di luoghi straordinari ed inaspettati.

Il programma "Paesaggi nascosti" prevede:

  • Sabato 16 Gennaio 2016

Itinerario: Badia Prataglia - Stradelli - La Brancuta - Poggio della Cesta - Il Romito - Badia Prataglia
Ritrovo ore 9:30 Centro Visita di Badia Prataglia - costo € 10

  • Sabato 13 Febbraio 2016

Escursione al tramonto - Itinerario: Cancellino - Fonte del Re - Cima del Termine - Poggio Lombardona - Cancellino
Ritrovo ore 15:30 Centro Visita di Badia Prataglia - costo € 10

  • Sabato 12 Marzo 2016

Itinerario: Badia Prataglia - Tramignone - Cavalla Pazza - Badia Prataglia
Ritrovo ore 9:30 Centro Visita di Badia Prataglia - costo € 10

Info e prenotazioni: Francesca - 335.7987844 - info@orostoscana.it

Inoltre, per una bella avventura sulla neve è possibile noleggiare le ciaspole al costo di € 5.00 mezza giornata, € 10,00 giornata intera
 

Escursioni nelle Foreste del Parco Nazionale "vestite" d'inverno alla scoperta di paesaggi nascosti.

Referente: Società Cooperativa Oros
Telefono: Francesca - 335.7987844

http://www.orostoscana.it

Cooking class dallo chef

Cooking class dallo chef

Da settembre 2015 a giugno 2016
Ristorante "Paolo Teverini" - Bagno di Romagna

Piatto TeveriniLo chef Paolo Teverini propone alcune cooking class per trascorrere qualche ora nel suo famoso ristorante a Bagno di Romagna e condividere le proprie esperienze e tecniche, con appassionati gourmet e principianti, a chi cucina da sempre e vuole migliorarsi, a chi ama il buon cibo, a chi si vuole divertire imparando ricette.
Le lezioni hanno lo scopo di far conoscere le materie prime, le tecniche di cottura e i segreti di chi cucina per professione. 
In tutte le lezioni si assiste alla dimostrazione pratica e si degustano le ricette spiegate. Si può scegliere tra lezioni singole o carnet da 5 o 10 lezioni oppure una singola lezione con pernottamento in hotel.

Ecco le proposte: 
C' è pasta per te
Preparazione delle paste fresche con o senza uova, i ripieni a base di carne, verdura, pesce; il riso ed il risotto. 
Martedì 22 settembre - h 20.
La salute inizia dall'alimentazione, prevenire i tumori mangiando con gusto!   / Svelare i segreti per creare piatti non solo gustosi ma che possano contribuire alla prevenzione. Gli studi hanno dimostrato che modificando l'alimentazione è
possibile ridurre i fattori di rischio. Interviene la Dottoressa Paola Matteassi.
Martedì 6 Ottobre - h. 20
Ottobre in cucina
Funghi, castagne, tartufi e...le loro salse! 
Martedì 20 ottobre - h.20Martedì 22 s
A B C della cucina

Ricette semplici, dedicate a chi ha poca esperienza ai fornelli,a chi non ha mai frequentato un corso di cucina.Tutti possono imparare a cucinare!
Martedì 10 Novembre - h. 20
Biscotti e dolci
Tante idee per addolcire le fredde serate d’inverno.
Domenica 22 Novembre - h. 16
Un menù a bassa temperatura
Cuocere a bassa temperatura rende tutto delicato e al tempostesso esalta i sapori!
Martedì 24 Novembre - h. 20
Tapas, tante idee di finger food
Idee semplici, originali e gustose fatte per essere mangiate in un sol boccone!
Martedì 1 Dicembre - h. 20
Nenù per le feste
Consigli e ricette per preparare i piatti di Natale e Capodanno.
Martedì 15 Dicembre - h. 20
Cucina del recupero
Non esiste la ricetta magica, ma esistono alcune "buonepratiche quotidiane" fatte di arguzia, sensibilità, attenzione,un po’ di tecnica e molta fantasia.
Martedì 12 Gennaio - h. 20
Piccoli chef alla riscossa
Fast food per bambini: pane fatto a mano, hamburger, conl'utilizzo di carne di prima qualità oppure di verdure, patatinecotte in forno senza grassi e dolce a sorpresa!
Domenica 24 Gennaio - h. 16
In cucina con due chef stellati
Due chef stellati, sveleranno i loro segreti ed i piatti del cuore.
Martedì 26 Gennaio - h. 20
Vasocottura, affumicatura, confit
Esaltare il gusto e il profumo del cibo realizzato con queste tecniche semplici e veloci, in grado di portare un po’ di creatività in più sulle nostre tavole.
Martedì 9 Febbraio - h. 20
Pane, pizze, torte salate
Una serata ricca di profumi e sapori della tradizione mediterranea, nella quale useremo lievito madre essiccatoe farine di grani antichi.
Martedì 23 Febbraio - h. 20
Easy chic
Ricette di grande effetto e poca fatica. Preparare un menù semplice e senza troppa fatica, senza però rinunciare ad ammmaliare i sensi e soddisfare i palati.
Martedì 1 Marzo - h. 20
Alta cucina
Un menù raffinato con tecniche da gourmet ed ingredienti sofisticati.
Martedì 15 Marzo - h. 20
Cucina Detox
Ricette leggere, gustose ed equilibrate che ci aiuteranno a metterci in forma e a depurarci.
Martedì 29 Marzo - h. 20
Diversamente polpette
Di carne, di verdure, di pesce.
Martedì 5 Aprile - h. 20
Cucina vegana
Niente carne, né pesce, né salumi! Dunque niente gusto? Al contrario i piatti vegani possono nascondere un sorprendente mondo di sapori, tutti da scoprire!
Martedì 19 Aprile - h. 20
Idee green centrifugati e smoothies

Per chi ama la cucina sana ed è sempre a caccia di nuovi sapori; i centrifugati e smoothies sono energizzanti, sazianti e purificanti. Sarà interessante conoscere le proprietà di queste bevande e come prepararle.
Domenica 8 Maggio - h. 16
Un mare di salute
Come riconoscere la qualità del pesce e distinguere la freschezza, pulirlo, sfilettarlo e i vari metodi di cottura.
Martedì 10 Maggio - h. 20
A fuoco spento
Un menù completo di ricette veloci, gustose e d'effetto che non richiedono cottura.
Martedì 24 Maggio - h. 20
Estate in cucina
Fresca, veloce e spettacolare!
Martedì 7 Giugno - h. 20
L'arte del crudo
Irresistibile e di gran moda, carne, pesce, frutta e verdura, preparati senza cottura diventano vere e proprie delizie perfette per la tavola estiva.
Martedì 21 Giugno - h. 20

Per informazioi e prenotazioni:
La cucina di Paolo Teverini: tel 0543 911260
e-mail: gaia@passioneteverini.it
http://www.paoloteverini.it

Pieghevole Corsi Cucina

Lezioni per imparare da uno chef stellato i segreti della cucina e di tante ricette.

Referente: Gaia Teverini
Telefono: 0543 911260