therapeutic indications of our thermal waters

Indicazioni terapeutiche delle nostre acque termali

Indicazioni terapeutiche delle nostre acque termali

La varietà, l'eccellente qualità e le molteplici proprietà delle salutari acque termali di Bagno di Romagna consentono il trattamento, la cura e la prevenzione di molte patologie

Come si accede alle cure termali

Come si accede alle cure termali

Come si accede alle cure termali

Piccola guida per fruire dei vari cicli di cure termali previsti dal Servizio Sanitario Nazionale e convenzionati con altri istituti di assistenza, previdenza e assicurazione

Bagno di Romagna Bandiera Arancione

"Bandiera Arancione" prestigioso riconoscimento

Dal 2005, il marchio di qualità turistico e ambientale del T.C.I. dà valore e promuove la qualità del nostro territorio.

Tortelli alla lastra: schmackhaftes Gericht.

Tortelli sulla lastra: gustoso piatto unico

Tortelli sulla lastra: gustoso piatto unico

Un ingegnoso ed economico piatto unico, realizzato con ingredienti sempre disponibili nell'orto e in campagna.

Ottobre: il mese delle sagre e dei prodotti tipici

Ottobre: il mese delle sagre e dei prodotti tipici

Domeniche 5, 12, 19, 26 ottobre 2014
Selvapiana, Bagno di Romagna, Acquapartita

castagneOttobre è un mese denso di sapori e di sagre per promuovere al meglio questa parte di Appennino  sul confine tra Romagna e Toscana, ricca di tradizioni, gastronomia, storia e cultura.
"OTTOBRE A SELVAPIANA", giunto alla 68° edizione è ormai un classico appuntamento autunnale:  stand gastronomici  con prodotti del territorio e delizie del palato, accompagnati da intrattenimenti musicali, giochi e divertimenti, giochi gonfiabili per bambini, competizioni varie. Il tutto incorniciato in un rustico paese di montagna dove tradizione e gentilezza si coniugano perfettamente.
ACQUAPARTITA , con "Du' marun" , invita ad una tranquilla domenica sul lago, il 19 ottobre, dedicata ai marroni e alle castagne ma anche ai prodotti del territorio.
BAGNO DI ROMAGNA coglie l'occasione dei prodotti tipici per mettere in mostra la variegata offerta tutistica e termale di tutto il suo territorio con stand ed animazioni nel cuore antico del borgo.
Ecco il calendario di feste e sagre:
DOMENICA 5 OTTOBRE:
- SELVAPIANA : "Festa di inizio Ottobre"
  Ore 11,00: 3° Motoraduno "Vespa & Lambretta"
  Ore 12,30: pranzo con tortellini all'ortica.
DOMENICA 12 OTTOBRE:
- SELVAPIANA: "Festa della castagna"
  Ore 12,30: pranzo con polenta di castagne
- BAGNO DI ROMAGNA: "Sagra del Zambudello" e "Giornata    Bandiere Arancioni", con visite guidate e animazioni
DOMENICA19 OTTOBRE:
- ACQUAPARTITA: "Du' Marun"
  Dalle 12:00: Stand gastronomici sulle rive del lago: non   mancheranno caldarroste e cagnina dolce.
- SELVAPIANA: "Sagra dei funghi e tartufi"
 Ore 12,30: Pranzo con polenta, funghi e tartufi"
- BAGNO DI ROMAGNA: "Sagra dei Tortelli alla lastra"
DOMENICA  26 OTTOBRE:
- SELVAPIANA  "Festa di fine Ottobre"
 Ore 12,30: Pranzo con tagliatelle al cinghiale.
- BAGNO DI ROMAGNA: "Sagra della castagna"

 

locandina Ottobre Selvapianese 2014
locandina MotoRaduno a Selvapiana 5 ottobre 2014

Castagne, polenta, tartufi e funghi, tortelli, zambudelli.. : i prodotti più buoni dell'Appennino

Referente: Proloco di Selvapiana - e-mail: pselvapiana@gmail.comt / IAT : info@bagnodiromagnaturismo.it
Telefono: Selvapiana: 329 0671977 / 348 4403347 / 329 2101314 per info e prenotazioni / Bagno: IAT 0543911046

Anche a Bagno di Romagna la Giornata Bandiere Arancioni

Anche a Bagno di Romagna la Giornata Bandiere Arancioni

Domenica 12 Ottobre 2014
Bagno di Romagna

Logo Bagno Bandiera Arancione TCIDomenica 12 ottobre 2014  torna la Giornata Bandiere arancioni del TCI,
e Bagno di Romagna con altri 100 Borghi Accoglienti certificati dal Touring Club Italiano aderenti all'iniziativa, accoglierà turisti e visitatori coi suoi sapori, territorio, mostre, visite guidate e animazioni.
Una giornata di festa per far conoscere le eccellenze di un borgo: arte, terme, territorio, prodotti gastronomici.

P R O G R A M M A
Lo stand "Bandiera Arancione" sarà in funzione dalle 9,30 alle 18,30, pronto ad accoglierVi con il suo staff, disponibile nel fornire qualsiasi informazione,  materiale turistico sul territorio, le Terme, il Parco Nazionale delle Foreste casentinesi ed un piccolo omaggio per tutti i Soci Touring Club.
Madonna di Sant'IvoVISITE GUIDATE
- Ore 11,00: Visita a "La mostra delle Mostre" a Palazzo del Capitano, guidata dal Direttore artistico di "Bagno d'Arte", Orlando Piraccini;
- Ore 15,00: Visita alle opere d'arte della Basilica di S. Maria Assunta, guidata da Mons. Alfiero Rossi;
- Ore 21,00 : Visita al "Museo d'arte sacra" presso l'Oratorio del Carmine,  guidata da Mons. Alfiero Rossi.
Prenotazione visite guidate entro le ore 18,00 del 11/10 presso l'ufficio IAT.
ANIMAZIONI
Dalla mattina al tardo pomeriggio, l'associazione "Istrice", in collaborazione con "Esploramontagne" propone una serie di laboratori artistici e antichi mestieri (fabbro, ceramica, mosaico macramè, cesteria…)
- Ore 15,00: Visita al "Sentiero degli Gnomi", guidata dalla associazione "Esploramontagne", con cantastorie e "Yoga della risata";
- Ore 17,00: Animazione per le vie del paese a cura della associazione "La compagnia di Gnomo Mentino".
Per tutta la giornata saranno presenti in piazza stand gastronomici con prodotti del territorio, curati  da: associazione "Bellappennino", ASD Bagnese, consorzio "Natura & Natura".

SCOPRI TUTTE LE LOCALITA'  "BANDIERE ARANCIONI" SU:
http://www.bandierearancioni.it

Giornata di festa in uno dei 100 Borghi Accoglienti, certificati dal TCI, con visite guidate e attività per farne conoscere le eccellenze

Referente: Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica
Telefono: 0039 0543911046

Quattro passi a Ottobre

Quattro passi a Ottobre

Ottobre 2014
Bagno di Romagna

Valle Barco panorama In questo territorio dell'Appennino vocato all'escursionismo non mancano passeggiate o brevi escursioni per rimettersi in forma, rilassarsi o entrare in "presa diretta" con la Natura, divertirsi, stare all'aria aperta in boschi incontaminati...
Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi con il programma "Vivere il Parco" ed il Comune di Bagno di Romagna propongono una serie di brevi e placide escursioni guidate  nel territorio intorno a Bagno di Romagna, rivolte a quanti loaffrontano  per la prima volta come a quanti vogliono conoscerlo in sicurezza accompagnati dalle esperte guide di "Esploramontagne" lungo sentieri e mulattiere ben segnati.
Il costo per ogni escursione è di € 4,00; la partenza alle ore 14,30 davanti a Palazzo del Capitano;
INFO e  prenotazioni  presso IAT, Via Fiorentina 38, Bagno di Romagna: tel 0543 911046.
NB. Alcune escursioni prevedono un breve spostamento con mezzi propri.
Buon cammino!
PASSEGGIATE ED ESCURSIONI DI OTTOBRE
- GIOVEDI'  2 OTTOBRE
"Quattro passi al bramito del cervo"
Lunghezza: 5,00 km / Durata: 3 h / Difficoltà: facile
Breve spostamento in auto con mezzi propri
- MARTEDI' 7 OTTOBRE

"Quattro passi sul Sentiero del Lupo"
Lunghezza: 5,00 km / DURATA: 3,00 h / DIFFICOLTA': facile.
Breve spostamento in auto con mezzi propri.
- GIOVEDI' 9 OTTOBRE
"Quattro passi attorno a Bagno"
Lunghezza: 4,00 km / DURATA: 2,30 h / DIFFICOLTA': facile.
- MARTEDI' 14 OTTOBRE
"Quattro passi alla Vetta della Croce"
Lunghezza: 6,00 km / DURATA: 2,30 h / DIFFICOLTA': media.
- GIOVEDI' 16 OTTOBRE
"Quattro passi alla Vetta della Croce"
Lunghezza: 6,00 km / DURATA: 2,30 h / DIFFICOLTA': media.

- MARTEDI' 21 OTTOBRE

"Quattro passi attorno a Bagno"
Lunghezza: 4,00 km / DURATA: 2,30 h / DIFFICOLTA': facile.

- GIOVEDI' 23 OTTOBRE

"Quattro passi sul Sentiero del Lupo"
Lunghezza: 5,00 km / DURATA: 3,00 h / DIFFICOLTA': facile.
Breve spostamento in auto con mezzi propri.
- MARTEDI' 28 OTTOBRE
"Quattro passi alla Vetta della Croce"
Lunghezza: 6,00 km / DURATA: 2,30 h / DIFFICOLTA': media.

- GIOVEDI' 30 OTTOBRE
"Quattro passi alla Vetta della Croce"
Lunghezza: 6,00 km / DURATA: 2,30 h / DIFFICOLTA': media.

Passeggiate pomeridiane nei dintorni di Bagno con guida.

Referente: Ufficio Informazioni Turistiche
Telefono: 0039 0543911046

La Foresta della Lama ...in bus

Wild Bus : il Bus della Foresta

Dal 11 Luglio al 26 Ottobre
Bagno di Romagna-Foresta della Lama

Bus Foresta della LamaDal 11 luglio fino ad ottobre è attivo il Bus- Navetta "Wild Bus", un servizio che collega Bagno di Romagna alla Foresta della Lama, per dare a tutti l'opportunità di visitare questo luogo unico e straordinario, il cuore naturale del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, altrimenti raggiungibile solo a piedi o in mtb.
Novità di quest'anno sono: il carrello per il trasporto biciclette, visite guidate ai margini della Riserva Integrale di Sassofratino, attività didattiche sul torrente Lama e laboratori naturalistici, collegamento con Ridracoli per escursiobni in battello elettrico e visita alla diga.
Inoltre i programmi sono articolati e diversi, alcuni gratuiti, altri a pagamento
Si ricorda che il Wild Bus ha solo 18 posti.

ALLA LAMA ...IN BUS (gratuito)
Programma di viaggi promozionali GRATUITI realizzato nell'ambito del progetto "BirdWilDestination Emilia Romagna"  (Programma di Sviluppo rurale 2007 - 2013)
Tutti i VENERDI' POMERIGGIO dal 11 luglio al 12 settembre.
Partenza: ore 13.45 da Bagno di Romagna / ore 14.30 da Badia Prataglia.  Rientro: ore 18.45 a Badia Prataglia / ore 19.30 a Bagno di Romagna.
Ugualmente gratuiti  sono i seguenti viaggi promozionali di un'intera gioranta:
- Domenica 25 luglio: Una Foresta per tutti  (Corsa riservata ai diversamente abili);
- Domenica 19 ottobre: Fall Foliage nella Foresta della Lama: viaggio alla scoperta dei colori della foresta;
- Domenica 26 ottobre:
Tesori d'Autunno: funghi e castagne nelle tradizioni popolari di montagna;
Tutti con partenza: ore 9.00 da Bagno di Romagna / ore 9.45 da Badia Prataglia. Rientro: ore 17.45 a Badia Prataglia / ore 18.30 a Bagno di Romagna.

ALLA LAMA...BIODIVERSAMENTE (a pagamento)
Programma di corse speciali A PAGAMENTO con soste lungo il percorso fino alla Lama dove sono previste varie attività: dai laboratori naturalistici alle attività didattiche sul torrente, dalla gita in battello sul Lago di Ridracoli al riconoscimento della flora e degli alberi con l'utilizzo delle chiavi interattive Dryades, dalla visita alla Diga di Ridracoli alle attività ludiche per bambini.

1) Alla scoperta della Foresta con bus e battello.
    Tutte le domeniche dal 13 luglio al 3 agosto ( eccetto domenica 27 luglio).
All'arrivo è prevista un'escursione fino alla Diga di Ridracoli con attraversamento dell'invaso a bordo del battello elettrico e visita alla Diga. (Se il livello dell'acqua o le condizioni metereologiche non consentono la traversata dell'invaso, verrà svolto il programma "Una giornata…biodiversa").
Partenza: ore 9.00 da Bagno di Romagna / ore 9.45 da Badia Prataglia.
Rientro: ore 18.15 a Badia Prataglia / ore 19.00 a Bagno di Romagna.

Costo: € 20 adulti - € 15 bambini (dai 6 anni).
Speciale famiglie: € 60 (due adulti e due bambini paganti).

2) Una giornata… biodiversa
    Tutte le domeniche dal 10 agosto al 14 settembre  (eccetto quella del 31 agosto)
All'arrivo sono previste una visita guidata ai margini della Riserva Integrale di Sasso Fratino, attività nel torrente della Lama, laboratori naturalistici e per il riconoscimento della flora e degli alberi con l'utilizzo delle chiavi interattive Dryades.
Partenza: ore 9.00 da Bagno di Romagna / ore 9.45 da Badia Prataglia.
Rientro: ore 18.15 a Badia Prataglia / ore 19.00 a Bagno di Romagna.

Costo: € 15 adulti - € 10 bambini (dai 6 anni).
Speciale famiglie: € 40 (due adulti e due bambini paganti).

3)  Alla Lama... Junior
      Tutti i mercoledì dal 16 luglio al 27 agosto
All'arrivo sono previste attività ludiche e di laboratorio per i più piccoli: attività sul torrente, giochi per il riconoscimento degli alberi e degli animali della foresta con l'utilizzo dei Bauli di Darwin.
Partenza: ore 13.45 da Bagno di Romagna / ore 14.30 da Badia Prataglia.
Rientro: ore 18.45 a Badia Prataglia / ore 19.30 a Bagno di Romagna.

Costo: € 12 adulti - € 8 bambini (dai 6 anni).
Speciale famiglie: € 35 (due adulti e due bambini paganti).

Alla Lama… in Bici e in Bus
Da quest'anno sarà possibile raggiungere la Lama con le proprie bici ed usufruire del servizio di bus navetta per il ritorno, al costo eventuale della corsa; sono ammesse al massimo 11 bici che concorrono comunque ad occupare i posti sul bus (18).

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Per la partecipazione è richiesta la prenotazione entro le ore 12.00 del giorno precedente al:
Centro Visita di Badia Prataglia: Tel. 0575.559477
Centro Visita di Bagno di Romagna: Tel. 0543.911046.

Si ricorda che la domenica è previsto il pranzo al sacco alla Lama, pertanto i partecipanti dovranno provvedere autonomamente.
Non sono ammessi animali sul bus.

Scarica il depliant

Bus-navetta per la Foresta della Lama

Referente: I.A.T. Informazione ed Assistenza Turistica Centro Visita Parco Nazionale Foreste Casentinesi Via Fiorentina, 38 – Bagno di Romagna
Telefono: Tel. 0039 0543-911046 / Fax. 0039 0543-911026

Finestre sul Parco

Finestre sul Parco

6 serate da luglio ad ottobre
Bagno di Romagna - Palazzo del Capitano

LupoComune di Bagno di Romagna ed Ente Parco, con l'organizzazione dell'associazione "Esploramontagne", propongono a turisti e residenti serate di approfondimento su alcuni aspetti del territorio del "Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna", che si svolgeranno nella Sala conferenze del Palazzo del Capitano.
Gli argomenti che di volta in volta gli esperti affronteranno sono di estremo interesse: dagli aspetti naturalistici alla fauna selvatica e alla biodiversità del grande Parco tra Romagna e Toscana; dalla "foresta sacra" che abbraccia il Santuario de La Verna, intimamente legato a San Francesco, alla presenza lupo dell'Appennino, anch'esso legato a San Francesco, o al Monastero di Camaldoli, uno dei luoghi più significativi del rapporto tra natura e spiritualità del territorio dell'area protetta.
L'ingresso alle serate é gratuito.

CALENDARIO SERATE DIVULGATIVE
- Venerdì 25 luglio: "Il Parco nazionale: aspetti naturalistici" con Pier Luigi Ricci;
- Venerdì 8 agosto: "La Foresta monumentale della Verna" con Pier Luigi Ricci;
- Venerdì 29 Agosto: "Monastero ed Eremo di Camaldoli" con Pier Luigi Ricci;
- Venerdì 12 settembre: " I Giganti del Parco: gli alberi momumentali"  con Elias Ceccarelli;
- Venerdì 26 settembre: "Il Lupo dell'Appennino" con Giorgio Boscagli, Direttore del Parco Nazionale;
- Venerdì 10 ottobre: "Fauna selvatica e biodiversità nelle Foreste Casentinesi: Sassofratino e dintorni" con Marco Lucchesi.

Immagini e parole per conoscere il "Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi"

Referente: IAT- Informazioni e Accoglienza Turistica
Telefono: 0543 911046

Tra Cielo e Terra

Tra Cielo e Terra

Da Giugno a Novembre
Bagno di Romagna - Palazzo del Capitano

Il ciclo di conferenze - organizzato dalla "Compagnia di Gnomo Mentino", in collaborazione con il Centro Turistico Valbonella, con il Comune di Bagno di Romagna e giunto alla quinta edizione - si propone di avvicinare e conoscere Cielo e Terra.
Relatori di fama (antropologi, egittologi, archeologi, astronauti, archeoastronomi, viaggiatori, fotografi....) introducono ed accompagnano in mondi scomparsi e antiche civiltà, nelle meraviglie dell'Universo ed in paesi dal grande fascino (Argentina, Nuova Zelanda, Bolivia, Bimania...)

INCONTRI IN PROGRAMMA

- Mercoledì 11 Giugno, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
ANNA TOZZI DI MARCO: " Egitto inedito: la devozione ai 7 Dormienti nella necropoli musulmana del Cairo"
- Venerdì  27 Giugno, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
MICHELE ZAMBIANCHI: " L'Argentina del Nord e il deserto di Atacama"
- Giovedì  5 Luglio ore, 21,00 -  Palazzo del Capitano
LUCA ROSSI e FEDERICA VARDANEGA: " Nuova Zelanda: tra calde avque termali, ghiacciai perenni e cultura Maori"
- Giovedì 10 Luglio, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
GIANNI ROSSI: "La necropoli di Saqqara"
- Giovedì 17 Luglio, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
KAROL MYSLIEWICH:" Il Complesso piramidale di Zoser a Saqqara: un nuovo progetto";
- Giovedì 31 Luglio, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
GIANNI ROSSI: "Machu Picchu la città perduta degli Incas"
- Sabato 2 Agosto, ore 21,00 - Centro Turistico Valbonella
GIANCARLO CORTINI: "Le missioni spaziali negli ultimi 30 anni";
a seguire serata osservativa a cura del Gruppo Astrofili Forlivesi;

- Giovedì 21 Agosto, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
MOHAMED ISMAIL KALED: "Recenti scoperte nelle piramidi della V dinastia ad Abusir";
- Giovedì 28  Agosto, ore 21,00 - Padiglione delle Fonti
GIANNI ROSSI e Compagnia teatrale "Oggi c'è domani non so": "Processo a Galileo Galilei"
- Giovedì 4 Settembre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
BORIS RICCI: "Un viaggio in Bolivia nello spazio di una canzone"
- Giovedì 11 Settembre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
DANIELE BIELLA: "Conosciamo il Giappone"
- Giovedì  25 Settembre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
RICCARDO MANZINI: "Come si costruiscono le piramidi"
- Giovedì  2 Ottobre,  ore 21,00 - Palazzo del Capitano
DEBORA NUTI: "Alla scoperta di una civiltà affascinante: gli Etruschi"
- Giovedì 16 Ottobre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
CORRADO LAMBERTI: "Capire l'Universo: problemi aperti in cosmologia"

-Giovedì  22 Ottobre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
MAURIZIO PICCHIA: "Le meraviglie del mondo sommerso";
- Giovedì 6 Novembre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
LORETTA GENTILI e MAURIZIO ROSSI: "Viaggio in Birmania"
- Giovedì 13 Novembre, ore 21,00 - Palazzo del Capitano
GUIDO COSSARD: "Da Stonehenge a Giza: orientamenti astronomici dei principali siti archeologici".

Tra storia, astronomia e grandi viaggi: ciclo di conferenze

Referente: Associazione Compagnia di Gnomo Mentino
Telefono: 347 0859371 - info@gmomomentino.it

La mostra delle mostre

La mostra delle mostre: 2006-2014

Dal 17 maggio al 2 novembre 2014
Bagno di Romagna - Palazzo del Capitano

Pubblico alla mostra su Giovanni MarchiniSi è aperta al pubblico sabato 17 maggio 2014  "La mostra delle mostre", una sorta di primo riepilogo degli oltre quaranta eventi espositivi che, con la rassegna "Bagno d'Arte", si sono succeduti in un decennio nella cornice di Palazzo del Capitano contribuendo non solo ad animare la vita turistica dell'alta val di Savio, ma rappresentando anche un elemento di attrazione per la popolazione residente ed il mondo locale della scuola.
Tra le principali serie espositive, nella "mostra delle mostre" vengono illustrate quelle ispirate dalle ricorrenze delle feste della Donna, della Liberazione e del Lavoro, o quelle sul "paesaggio attraente" dell'Appennino, visto dagli artisti del colore, dai fotografi e dagli scrittori. Viene ricordata la "riscoperta"  del colle di Corzano, impreziosita dalle vedute dei primi decenni del Novecento di Giordano Severi sulle rocche e sui castelli della Romagna, così come ripropone le suggestioni "forti" prodotte dall'inserimento di sculture moderne nel contesto urbano storico di Bagno, lungo via Fiorentina o nei giardini del Lungosavio. Si ricorda poi che mostre come quella del "Pinocchio" di Adriano Maraldi oppure, su altro fronte, quelle legate alle memorie dell'Unità italiana, agli eventi della seconda guerra mondiale o alla conquista dei diritti umani e costituzionali, hanno visto attivamente partecipi i nostri giovani studenti e i loro insegnanti.
In esposizione figurano opere "donate" alla Raccolta Comunale d'Arte da artisti che hanno così inteso testimoniare le loro presenze nelle diverse iniziative proposte da "Bagno d'Arte". Tra le altre, si possono ammirare dipinti, sculture e disegni di noti artisti d'origine romagnola: da Miria Malandri a Paola Emiliani, Osvaldo Piraccini, Luciano Navacchia, Adriano Maraldi, Massimo Sansavini, Leonardo Lucchi, Erich Turroni.

La "Mostra delle mostre" e il catalogo che l'accompagna, curati da Orlando Piraccini con la collaborazione di Giuliano Marcuccini, si avvale di un ricco apparato iconografico predisposto da Costantino Ferlauto (IBC).
I "cartelloni' di Bagno d'Arte rievocati nella rassegna sono stati predisposti e realizzati dall'Amministrazione Comunale di Bagno con l'assistenza tecnica e scientifica dell'Istituto regionale per i Beni Culturali ed il contrbuto di Soggetel.

Il ciclo di mostre di "Bagno d'Arte", che ha caratterizzato la vita culturale del centro termale

Referente: IAT- Informazioni e Accoglienza Turistica
Telefono: 0543 911046

INFO
Ingresso gratuito / Catalogo in mostra.
La mostra resterà aperta fino al 2 novembre 2014 con i seguenti orari:
- Fino al 30 settembre: feriali 16,00-18,00 / 20,30 - 22,30; sabato anche 10,00-12,00; domenica e festivi 10,00-12,00 / 16,00-18,00;
- Dal 1 ottobre al  2 novembre: giovedì, venerdì e sabato 16,00-18,00 / 20,30-22,30; domenica 10,00-12,00 / 16,00-18,00.
Chiuso il lunedì.